Crea sito

cotolette di cipolle al forno

Forse ve l’ho detto un miliardo di volte che la mia figlia più grande adora le cipolle. Bianche , dorate, rosse, di tropea in tutte le salse. Al forno, fritte in marmellata o in qualsiasi modo vi venga in mente. Le cotolette di cipolle al forno son stata una gran scoperta. Facilissime veloci, ovviamente dedicate a chi ama questa verdura, con una panatura croccante e saporita sono un secondo piatto delizioso oppure, servito in minor quantità un contorno perfetto per accompagnare carni e formaggi. Io ho utilizzato la cipolla dorata, ma se trovate un’ottima cipolla di Tropea, sono ancora più buone. io ho insaporito la panatura con del parmigiano reggiano grattugiato, ma vi suggerisco di provare il pecorino, saporitissimo e che ben contrasta con la dolcezza delle cipolle. Vediamo insieme come preparare le cotolette di cipolle al forno.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Cipolle dorate
  • 50 gFarina 00
  • 2Uova
  • 50 gPangrattato
  • 25 gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Sale
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoprezzemolo tritato

Strumenti

  • Forno

Preparazione

  1. Prepariamo le cotolette di cipolla. Togliamo la buccia delle cipolle e tagliamole a fette abbastanza spesse. Io le ho tagliate dello spessore di mezzo cm circa.

  2. grattugiamo il formaggio e mescoliamo al pangrattato mettendo il tutto in un piatto. Setacciamo anche la farina. A parte sbattiamo velocemente le uova con un pizzico di sale.

  3. Passiamo delicatamente, senza rompere gli anelli, le fette di cipolla nella farina. Passiamole quindi nelle uova e per finire nel pangrattato con il formaggio. Disponiamo le cotolette di cipolla in una leccarda ricoperta con carta forno. Condiamole con un filo d’olio e mettiamole in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. Profumiamole con un po’ di prezzemolo tritato e serviamo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.