Crea sito

coste d’argento saltate con patate

coste d'argento saltate con patate
Le coste d’argento saltate con patate sono la bieta costa, dolce e delicata lessata e saltata in padella per un contorno ricco di vitamine. La bieta è un prodotto autunnale e invernale, a differenza della cicoria che ha un retrogusto più amaro, questa verdura, con la parte centrale ampia bianca e delicata e la foglia larga e verde si presta a numerose preparazioni. Io la amavo già da piccola perchè ha un gusto davvero delicato. é perfetta anche per preparare torte salate, lasagne vegetariane o anche solo lessata e condita con olio extravergine d’oliva, sale e  limone. Mettiamoci al lavoro con :

1 kg di coste d’argento o bieta costa

3 patate

3 spicchi d’ aglio

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

Laviamo e tagliamo la bieta a tocchi lunghi circa 5 cm. Lessiamola in qualche minuto in abbondante acqua salata. Scoliamola e lasciamola in uno scolapasta qualche minuto per eliminare eventuale acqua. Laviamo e sbucciamo le patate. Tagliamole a tochi e lessiamole o cuociamole al vapore. Utilizziamo patate non da prea, quelle farinose, perchè si sfalderebbero in cottura. Scoliamole. In una pentola capiente rosoliamo appena l’aglio con un filo d’olio. versiamo le coste e le patate , saliamo, aggiungiamo pepe a piacere e facciamo insaporire una decina di minuti.  Serviamo ben calde. sono buonissime anche il giorno dopo riscaldate. Se volete un contorno più ricco e saporito aggiungete qualche tocchetto di asiago appena tolte dal fuoco, mescolate bene ed avrete un contorno filante e goloso. A questo punto a me basterebbero un paio di fette di pane tostato in padella con olio extravergine d’oliva per preparare una cena all’insegna della semplicità senza rinunciare al gusto. Se il gusto della cicoria, leggermente amarognolo vi piace, sostituite una parte della bieta costa nella quantità che desiderate, otterrete un gusto decisamente più intenso.

Se ti piacciono le mie ricette vieni a trovare la mia pagina facebook qui!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.