cornetti integrali sfogliati

cornetti integrali sfogliati

cornetti integrali sfogliati

I cornetti integrali sfogliati, sono una ricetta che ho sperimentato su richiesta di un’ amica.
Devo dire che sono venuti veramente ottimi, con una bella sfogliatura, un sapore rustico dato dalla farina integrale, con una buonissima marmellata di ciliegie fatta in casa, poi sono il massimo, ideali per le nostre colazioni.
Per chi ha pasta madre solida: 150 gr di pm solida e toglierà 50 gr di farina dal totale.
Per chi volesse farli con lievito di birra: preparate un lievitino con 50 gr di farina 0, 50 gr di acqua e 12gr di ldb fresco. Aspettare il raddoppio e procedere da ricetta.

Mettiamoci a lavoro con
350 gr di farina integrale di tipo 1
150 gr di farina manitoba
100 gr di lievito madre liquido rinfrescato e raddoppiato
300 gr di latte
180 gr di zucchero di canna
1 uovo e 1 tuorlo
80 gr di burro
1 cucchiaino di miele
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
200 gr di burro per sfogliare
Prepariamo i nostri cornetti integrali sfogliati: nella ciotola della planetaria, riuniamo il lievito, il latte ed il miele, facciamolo sciogliere. Uniamo lo zucchero di canna, la vanillina e facciamo assorbire.
Aggiungiamo la farina integrale setacciata insieme alla farina manitoba e lavoriamo fino a che avremo un impasto ben incordato.
Mettiamo l’uovo ed il tuorlo, lavoriamo bene per circa 5′.
Inseriamo il sale.
Inseriamo anche il burro, poco per volta, facendo attenzione che il primo sia ben assorbito prima di inserirne dell’altro, senza perdere l’incordatura.
Ribaltiamo l’impasto sull’asse leggermente infarinata, raccogliamolo a palla e mettiamo a lievitare in una ciotola coperta fino al raddoppio, circa 4-5 ore.
Nel frattempo prepariamo il burro che servira’ per sfogliare, formando un panetto di circa 20 x40, fra due fogli di carta forno, aiutandoci con il mattarello e riponiamolo in frigorifero.
Quando l’impasto sara’ ben lievitato, mettiamolo sull’asse leggermente infarinata e stendiamolo in rettangolo di circa 30×60 cm. Incorporiamo il burro come si vede nel tutorial per la sfogliatura che vi allego qui, facendo ogni volta delle pause di 30′ in frigorifero, avvolgendo il panetto nella carta da pellicola. Le pieghe andranno fatte per tre volte.
Dopo l’ultimo passaggio in frigo, stendiamo di nuovo il rettangolo sempre nelle misure di 30×60, tagliamo la striscia a metà nel senso della lunghezza e formiamo i nostri cornetti integrali, che misureranno 10 cm di lato ognuno.
Mettiamoli a lievitare in una teglia da forno rivestita con carta da forno e coperti da pellicola, fino al raddoppio, circa 4-5 ore.
Cuociamo in forno ventilato a 200′ per 20′ circa, fino a doratura.
Clicca mi piace in Creando si impara!!!

P1140751 (FILEminimizer)

Precedente mini torta delle rose sfogliata Successivo danubio vegan dolce

8 commenti su “cornetti integrali sfogliati

  1. laura il said:

    Ciao vorrei sapere per favore, se volessi f are i cornetti integrali senza sfogliatura, (per eliminare un po’ di burro) come mi deo comportare con le dosi? considera che io ho pasta madre solida. Grazie

    • creandosiimpara il said:

      fai come scritto in ricetta per la pm solida, quando inserisci il burro, invece degli 80 gr, mettine 120. verranno delle brioche, invece che cornetti sfogliati 🙂

  2. Marisa il said:

    Ciao, li farò quanto prima mi piacciono molto i cornetti integrali. Posso congelarli appena formati? L’ho fatto altre volte con ricette diverse ma poi al mattino non erano cresciute tanto come mai? Non erano gonfi e leggeri per capirci

    • creandosiimpara il said:

      ciao marisa, li puoi congelare dopo la seconda lievitazione, cioe’ invece di cuocerli li metti in congelatore. tiri fuori alla sera in modo che al mattino siano scongelati ma belli gonfi, e cuoci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.