come sfogliare i cornetti

A che non piace fare colazione al bar? un caldo cornetto e un cappuccino cremoso ti fanno cominciare la giornata in una maniera speciale..ma perchè non provare a fare i cornetti del bar a casa? La sfogliatura non è poi così difficile, magari le prime volte non viene perfetta, ma con un po’ di pratica i vostri cornetti saranno anche migliori di quelli del bar. Se volete preparare i cornetti del bar con pasta madre basterà usarne 100 gr di rinfescata e ridurre la farina di 60 gr e il latte di 30 gr . Mi raccomando il burro bavarese che è fondamentale per ottenere una buona sfogliatura.
Non ci resta che rimboccarci le maniche e vedere insieme come sfogliare i cornetti.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10 glievito di birra fresco
  • 500 gfarina 0 15% proteine
  • 260 mllatte
  • 1uovo
  • 50 gburro
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • 1 pizzicosale
  • 250 gburro bavarese per sfogliare

Strumenti

  • Impastatrice

Preparazione

  1. Impastiamo il lievito con la farina e il latte. Aggiungiamo un uovo  , lo zucchero e , quando l’impasto comincerà a legare, il sale, il burro e la vaniglia. Impastiamo fino ad ottenere un impasto liscio . Mettiamolo quindi in frigo per un’ora almeno prima di sfogliare. Stendiamo il burro tra due fogli di carta forno fino ad ottenere un rettangolo alto 1,5 cm. Sfogliamolo seguendo il video . Facciamo la piega a tre, mettiamo in frigo 20 minuti. Facciamo la piega a 4 e ancora 20 minuti in frigo. Ancora piega a 3 e poi a 4 sempre con riposo in frigo.

  2. Stendiamo la pasta dello spessore di mezzo cm. Ritagliamo dei triangoli che avvolgiamo su loro stessi formando dei cornetti che facciamo lievitare 6 ore su una placca del forno. Cuociamo a 180° per circa 20 minuti. Se volete farciteli con una siringa con della marmellata, crema o cioccolata spalmabile.

  3. Potete anche surgelarli e metterli in forno ben caldo per qualche minuto prima di portarli in tavola al mattino. Avrete una cucina che sa di buono e la colazione perfetta tutti i giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.