Crea sito

ciambella rustica con zucchine speck e scamorza

Una ciambella lievitata e golosa la ciambella rustica con zucchine speck e scamorza è una bontà da servire per pranzi e cene in cui si ha voglia di servire e gustare qualcosa di gustoso e sfizioso. Una pasta brioche salata di facile realizzazione che possiamo farcire con quello che più ci piace, omettendo lo speck se non vi piacciono i salumi, mettendo il vostro formaggio a pasta filata preferito o sostituendo le zucchine con le verdure amate. Se non avete la pasta madre, come sempre, basterà sciogliere 10 gr di lievito di birra in 50 ml di acqua appena zuccherata. Impastiamoci 100 gr di farina 0 e , quando avrà raddoppiato il volume usiamolo al posto della pasta madre nella realizzazione della ciambella rustica con zucchine speck e scamorza.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la brioche salata

  • 150 gpasta madre
  • 500 gFarina 00
  • 300 mlLatte
  • 30 mlOlio di semi
  • 10 gSale

per farcire

  • 4Zucchine
  • 1Cipolla
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 200 gSpeck
  • 300 gScamorza (provola)
  • 4 cucchiaiPangrattato

Strumenti

  • Impastatrice
  • Forno

Preparazione

  1. Impastiamo la pasta madre con la farina e il latte ( se non avete la pasta madre nell’intro troverete le istruzioni per preparare la ciambella con lievito di birra). Uniamo l’olio e il sale lavorando fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea che mettiamo a lievitare in una ciotola coperta fino al raddoppio.

  2. Laviamo e tagliamo sottilmente le zucchine e spadelliamole velocemente con la cipolla, olio e sale senza eccedere nella cottura. Lasciamole raffreddare per bene.

  3. Stendiamo la pasta con il mattarello aiutandoci con poca farina. Cospargiamo con pangrattato che assorba eventuale altra acqua di vegetazione delle zucchine. Copriamo con lo speck, la scamorza a tocchetti e le zucchine. Arrotoliamo formando un filone e chiudiamo a ciambella. mettiamo a lievitare su una leccarda del forno ben spalmata d’olio. Quando sarà nuovamente ben lievitata incidiamola con del tagli che non arrivino fino al centro ( questo passaggio si può anche omettere. Preriscaldiamo il forno 170°, inforniamo e cuociamo 30-35 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.