ciambella alle zucchine

1395444_10201421582734148_744136325_n (FILEminimizer)

Ciambella alle zucchine

La ciambella alle zucchine è un soffice pan brioche salato avvolto su un morbida crema alle verdure che in questo caso sono le zucchine, ma che si possono tranquillamente sostituire con dei peperoni, spinaci, bieta, zucca… insomma quello che l’orto offre..
Per farlo mettiamoci al lavoro con :
170 gr pasta madre liquida (o lievitino con 9 gr LBD con 85 gr acqua con poco zucchero e 85 gr di farina)
200 gr latte di soia
500 gr farina 0
un cucchiaio di malto
30 gr olio evo
sale
700 gr zucchine
200 gr formaggio cremoso
cipolla
olio Evo
Impastiamo la pasta madre con la farina , il malto, l’olio e aggiungiamo gradualmente il latte tiepido ed infine il sale.Lavoriamo l’impasto fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea che lasciamo lievitare 4 ore circa. Nel frattempo saltiamo in una padella le zucchine tagliate a joulienne con la cipolla, il sale e l’olio fino a quando avranno perso gran parte dell’acqua di vegetazione e saranno ben morbide. Mescoliamo le zucchine con il formaggio spalmabile e, se risultasse troppo morbido aggiungiamo qualche cucchiaio di amido di mais. Stendiamo l’impasto lievitato formando un rettangolo dello spessore di un cm circa, spalmiamo la crema di zucchine e avvolgiamo su se stessa la pasta formando un cilindro che chiudiamo a ciambella. Mettiamo nuovamente a lievitare la torta salata per altre 3 ore circa. Spennelliamo con una salamoia di acqua e olio e cuociamo a 180° per 30 minuti circa.Mangiamolo ancora tiepido per gustare al massimo la morbidezza della pasta brioche.

Precedente ciambellone con pasta madre Successivo crema pasticcera vegan

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.