ciambella al latte condensato glassata al cioccolato

ciambella al latte condensato glassata al cioccolato

ciambella al latte condensato glassata al cioccolato

La ciambella al latte condensato glassata al cioccolato la adoro. Ha quel sapore di latte che mi ricorda le torte al latte di una volta. Quando ero piccola mia madre comperava il latte condensato. Ce lo spalmava sul pane, o quello o pane burro e zucchero: due classici. Erano le merende semplici di una volta a riempire il cuore, e ora quei gusti sono una sorta di madleine di Proust. Ti catapultano indietro a quando eri piccino, eri protetto, giocavi in strada fino a sera, con i pantaloni rotti e le ginocchia sbucciate. Così ogni tanto lo prendo il latte condensato, o lo faccio , anzi la ricetta potete trovarla qui se ci volete provare, è davvero semplice ed economico. Ci sono però un sacco di dolci che si possono fare con questa meraviglia.

In un sito francese ho trovato questa ciambella e l’ho provata. In realtà nel sito la ciambella era arricchita con ananas in pezzi, io ho preferito provarla al cioccolato, che non non mi venga un calo di zuccheri !!
Mettiamoci al lavoro con :
1 lattina di latte condensato zuccherato (397gr)
4 uova
50 g di burro
farina 120g
1 cucchiaino di lievito in polvere
pizzico di sale
pizzico di vaniglia in polvere
Per la glassa:
60 gr cioccolato fondente
30 gr burro
Montiamo le uova con il latte condensato e un pizzico di sale fino ad ottenere una bella crema densa, ci vorranno circa 5 minuti. Setacciamo la farina con il lievito e uniamolo al composto, di uova e latte condensato. Mescoliamo molto bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Profumiamo con la vaniglia in polvere. Scaldiamo il forno statico fino a 180°.

Imburriamo uno stampo per ciambelle, versiamo il composto e inforniamo cuocendo per circa 35 minuti, ma fate la prova dello stecchino prima di sformare. Una volta cotta la ciambella lasciamola freddare. Formiamola. Sciogliamo il cioccolato con il burro a bagnomaria e glassiamo la torta. Serviamo.
Se vi piacciono le mie ricette seguite la pagina facebook di creando si impara!

Precedente cannoli lievitati alla ricotta Successivo buchty brioche con pasta madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.