cavolo gratinato, ricetta riciclo light

cavolo gratinato

cavolo gratinato

Quante volte abbiamo delle verdure bollite che ci avanzano?? A me succede spesso ed ecco che nasce il cavolo gratinato, una ricetta del riciclo ed in piu’ leggera, si ma con gusto!!! Arricchiamolo con della ricotta, un po’ di parmigiano grattugiato e qualche gheriglio di noce ed avremo un contorno o un secondo veloce e leggero da gustare.
Mettiamoci a lavoro con ingredienti per 4 persone
600 gr di cavolo gia’ bollito
200 gr di ricotta magra
2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato
5-6 cucchiai di latte
qualche gheriglio di noce
sale, noce moscata
In una ciotola, mettiamo la ricotta, con il latte, una grattata di noce moscata e un pizzico di sale.
Amalgamiamo bene con un cucchiaio ottenendo una crema liscia, mettiamo da parte
Prepariamo il nostro cavolo gratinato: in una pirofila da forno, mettiamo il cavolo, versiamo sopra la crema preparata, mescoliamo un po’, aggiustiamo di sale se ce ne fosse bisogno. Aggiungiamo il parmigiano grattugiato sopra, cosi’ farà una bella crosticina, decoriamo con i gherigli di noce e mettiamo in forno caldo, a 180′ per circa 20′.
Servire caldo.
Clicca mi piace in Creando si impara

Precedente pane morbido a lievitazione naturale Successivo saccottini integrali e malto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.