cannoli di pancarrè

10323015_10202726902246320_329526022_n

oggi piove e in casa abbiam voglia di qualcosa di sfizioso. I bimbi vogliono un toast per cena così preparo il pancarrè vegan, talmente buono che metà te lo mangi così, ancora tiepido senza aggiungere nulla. Però mi viene un’idea: cannoli di pancarrè da dare come antipasto e anche come veloce desset da mangiare col caffè. Un successone, quindi ve li racconto!

Mettiamoci al lavoro con :
mezzo filone di pancarrè (ricetta qui) o del pancarrè o panbauletto

cannoli in alluminio

zucchero ( per la versione dolce)

ripieno che volete

tagliamo Il pancarrè a fette piuttosto sottili. Ritagliamo la crosta. Ripassiamo con il mattarello ogni fetta in modo da appiattirla il più possibile.

Con le mani bagnate stringiamo ogni fetta sui cannoli in alluminio. Se volete farli dolci spolverizziamo con zucchero a velo. Inforniamo i cannoli a 180° per una decina di minuti. Lasciamo raffreddare e farciamo con quello che ci piace. nella versione dolce con marmellata. panna, crema spalmabile veg( ricetta qui), ganache alla nutella ( ricetta qui), mousse allo yogurt e fragole( ricetta qui) ;nella versione salata con maionese veg( ricetta qui) e verdure di stagione, philadelphia (ricetta qui), hummus (ricetta qui), insomma spazio alla fantasia!

seguici anche su facebook!

 

Precedente vortici sfogliati al limone Successivo panini dolci al cacao glassati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.