Burro di mandorle

image
Il burro di mandorle è una delicata crema di mandorle, veloce, facile, a base di sole mandorle e acqua, da usare come sostituto del burro! Se amate l’aroma di mandorla diventerà un’ottima alleata in cucina.
Mettiamoci al lavoro con :
200 gr di mandorle
Acqua

Io parto sempre con le mandorle con la pellicina perché preferisco pulirle da sola. Le metto a mollo nell’acqua la sera e al mattino le pelo con facilità. Se volete un aroma più spiccato tostatele al forno qualche minuto. Poniamole nel congelatore per 8 ore. Mettiamole nel frullatore , quello per frappè per intenderci e versiamo dell’acqua gelata portandola al livello delle mandorle. Se vi piace aggiungete anche del cocco disidratato, uno o due cucchiai. Frullate a lungo fino ad ottenere una crema densa, sembra quasi una panna. Ottima negli yogurt di soia o sul pane con la marmellata, proverò presto ad utilizzarla anche nei dolci in sostituzione del burro e vi farò sapere!
Seguite creando su facebook!

Precedente flauti al cioccolato kinder e fondente Successivo saccottino con gocce di cioccolato

2 commenti su “Burro di mandorle

  1. Novella il said:

    Ciao! Dimmi se ho capito bene: dopo averle pelate al mattino aspetto la sera e le metto in congelatore una notte? E poi la mattina dopo le frullo ghiacciate versando acqua gelata? Grazie!

    • creandosiimpara il said:

      hai ragione..ho scritto questa ricetta in modo orrendo.. prima di frullarle devono essere ben ghiacciate.. s vuoi dopo averle sciugate basta che passino 8 ore nel congelatore..notte o giorno che sia 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.