Crea sito

brownies con pistacchi

Guardano un qua e in là in istagram mi spno imbattuta in una ricetta di una cuoca che adoro : Luisanna Misseri, una cuoca fantastica, verace, con i capelli rosso fuoco , genuina e sincera. I suoi brownies mi hanno conquistata al primo sguardo e non ho resistito. Avevo tutto in casa e li ho preparati aggiungendo solo i miei amati pistacchi. I brownies ai pistacchi sono troppo buoni per non provarli. Si lo so, sono ricchi di grassi , il burro abbonda, ma un peccato di gola ogni tanto ci sta. Farli con i più piccoli poi è uno spasso, con la bocca sporca di cioccolato fino al naso mentre leccano le terrine utilizzate. Il segreto è la cottura che deve essere super veloce, altrimenti seccano e perdono la cremosità quindi la golosità che li caratterizza. Possiamo prepararli sia con cioccolato fondente, come ho fatto io, al latte se siete super golosi ( ma allora togliere un po’ di zucchero che rischiamo di avere un prodotto stucchevole). Possiamo ovviamente sostituire i pistacchi con nocciole, noci o ometterli proprio. Insomma non ci sono scuse, al lavoro e prepariamo i nostri brownies con pistacchi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gCioccolato fondente
  • 150 gBurro
  • 4Uova
  • 80 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 50 gPistacchi non salati
  • 15 gFecola di patate

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Forno

Preparazione

  1. per preparare i nostri brownies sciogliamo a bagnomaria il cioccolato con il burro. mescoliamo bene e facciamo raffreddare o quantomeno intiepidire.

  2. Rompiamo le uova, meglio se a temperatura ambiente , e montiamole, intere con lo zucchero. Devono essere spumose e chiarissime. Aggiungiamo il sale e il cioccolato con il burro, mescolando con la frusta a mano per non smontare le uova.

  3. Aggiungiamo la fecola setacciata, mescoliamo , aggiungiamo i pistacchi e rendiamo il composto omogeneo. Rivestiamo una teglia e versiamo il composto. Cuociamo in forno statico a 180° per 15 minuti circa. facciamo raffreddare prima di tagliare a cubi e servire .

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.