biscotti secchi a lievitazione naturale

biscotti secchi a lievitazione naturaleBiscotti secchi a lievitazione naturale

Mi piacciono i biscotti secchi, perchè sono versatili: nel latte, che sia di soia o no, con il the’, per accompagnare creme di tutti i tipi o semplicemente per togliere quella leggera fame senza appesantire troppo.

Questi li fatti un compagno di mio figlio venuto a trovarci e rimasto affascinato dall’incontro di pasta, mattarello e spianaiola.

Mettiamoci al lavoro con :

150 gr pasta madre liquida

500 gr farina 0

130 gr burro di soia morbido

150 gr zucchero di canna

100 gr acqua

pizzico di sale

Prepariamo l’ impasto dei nostri biscotti secchi :mettiamo nella planetaria la farina,  l’acqua dove faremo sciogliere la nostra pasta madre, aggiungiamo lo zucchero di canna, il burro di soia morbido e il sale ed impastiamo fino a formare una palla compatta. Mettiamo in frigo in una ciotola coperta per 3 ore. Riprendiamo l’impasto, dividiamolo in 4 parti e stendiamolo sottilmente con il mattarello sulla carta forno. Con una rotella dentata, ritagliamo la forma dei nostri biscotti in tanti quadrati. Trasferiamoli direttamente con la loro carta forno, nella teglia in cui li cuoceremo, Spargiamo sulla superficie, dello zucchero di canna ed inforniamo a 180° fino a quando non saranno dorati (10 minuti circa). Lasciamo raffreddare e, se vi va, cospargeteli di zucchero a velo!

Seguiteci anche nella nostra pagina:https://www.facebook.com/pages/Creando-si-impara/495525933830478

Precedente pangoccioli alle nocciole Successivo Crema autunnale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.