Trecce di pasta sfoglia con mele e marmellata

Le trecce di pasta sfoglia ripiene di mele e marmellata sono delle brioche facili e golose, perfette per la colazione o la merenda di tutti i giorni. Un dolce molto veloce che può essere cotto in forno oppure in friggitrice ad aria, come nella mia versione. Per preparare le treccine di mele serviranno solamente 3 ingredienti: un rotolo di pasta sfoglia rettangolare, una mela e marmellata. Io ho utilizzato quella di pesche, ma potete utilizzare anche quella di albicocche, fragole, ciliegie o agrumi. In questa ricetta vi consiglio di tagliare la mela a fette molto sottili per facilitare la cottura. Una volta spennellata la superficie con latte, potete scegliere se aggiungere lamelle di mandorle, o zucchero come nella mia ricetta. E poi, non vi resta altro che infornarle!

In pochissimi minuti avrete ottenuto un dolce goloso e sfizioso che in casa mia mette sempre d’accordo tutti. I dolci con le mele sono tra i miei preferiti, soprattutto se sono veloci come la torta di mele soffice e il clafoutis di mele. Ora però seguitemi in cucina, perchè le trecce di pasta sfoglia ripiene di mele e marmellata in friggitrice ad aria saranno pronte in un click!

Se siete interessati ad altre ricette con le mele, leggete anche:

trecce di pasta sfoglia con mele e marmellata
trecce di pasta sfoglia con mele e marmellata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura ad aria
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Ingredienti per le trecce di pasta sfoglia

1 rotolo pasta sfoglia (rettangolare)
1 mela
150 g confettura di pesche
latte (q.b. per la superficie)
10 g zucchero (per la superficie)
447,87 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 447,87 (Kcal)
  • Carboidrati 57,61 (g) di cui Zuccheri 24,13 (g)
  • Proteine 4,47 (g)
  • Grassi 22,18 (g) di cui saturi 3,18 (g)di cui insaturi 17,88 (g)
  • Fibre 2,02 (g)
  • Sodio 158,08 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 107 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Per le trecce di pasta sfoglia occorre

Passaggi

Preparazione delle trecce di pasta sfoglia

Per prima cosa pulite la mela. Sbucciatela, tagliatela in quattro spicchi e private ogni spicchio del torso. Successivamente ricavate delle fette sottili. In questo modo cuoceranno più facilmente.

Srotolate la pasta sfoglia e dividetela in 4 rettangoli. Per ricavare i rettangoli io ho piegato la sfoglia a metà per il senso della lunghezza e della larghezza. Al centro di ogni rettangolo distribuite la marmellata e successivamente le fettine di mela.

Praticate poi dei tagli lungo i bordi e richiudete sovrapponendoli uno sopra l’altro. Adagiate poi le treccine nel cestello della friggitrice ricoperto con un foglio di carta forno e spennellate la superficie con il latte.

preparazione delle trecce di pasta sfoglia con mele e marmellata

Infine spolverate con zucchero semolato e cuocete a 190° C per 10 minuti, o fino a quando la superficie risulterà ben dorata.

cuocete in friggitrice ad aria per 10 minuti o fino a quando la superficie risulterà dorata
cuocete in friggitrice ad aria per 10 minuti o fino a quando la superficie risulterà dorata

Variazioni e consigli

Le trecce di pasta sfoglia con mele e marmellata possono essere conservate in un luogo fresco e asciutto per 3 o 4 giorni.

In sostituzione delle mele e marmellata, potete realizzarle con pere e cioccolato.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!