Confettura di peperoni in pentola a pressione

La confettura di peperoni è una conserva agrodolce, perfetta per accompagnare piatti di carne, pesce e formaggi. Fossi in voi la proverei anche su una bruschetta di pane, una vera bontà!

La ricetta è semplicissima e ideale soprattutto quando l’orto ci regala tanti peperoni. Il periodo migliore per realizzarla infatti è proprio l’estate. Se preparata poi in grandi quantità, si può conservare in vasetti per averla pronta d’inverno da portare a tavola come antipasto o aperitivo con amici e parenti. Per realizzare la mia ricetta ho utilizzato la pentola a pressione che permette un risparmio di tempo e energia, mantenendo inalterate le proprietà nutritive di questo ortaggio. Potete anche prepararla utilizzando una casseruola dai bordi alti, allungando però i tempi di cottura.

Questo tipo di marmellata si presta perlopiù ad accompagnare piatti salati. In alternativa potete provare anche la confettura di fragole: facile, veloce e golosa. Vediamo ora come preparare la confettura di peperoni in agrodolce. Seguitemi in cucina, perchè sarà pronta in un click! 😉

Vi possono anche interessare:

confettura di peperoni in pentola a pressione
confettura di peperoni in pentola a pressione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 vasetti
  • Metodo di cotturaPentola a pressione
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti

500 g peperoni rossi
200 g zucchero di canna
1/2 bicchiere aceto di mele
1 peperoncino fresco
7,71 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 7,71 (Kcal)
  • Carboidrati 1,99 (g) di cui Zuccheri 1,91 (g)
  • Proteine 0,05 (g)
  • Grassi 0,01 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,01 (g)
  • Fibre 0,09 (g)
  • Sodio 0,18 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 5 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Passaggi

Preparazione della confettura di peperoni

Per prima cosa lavate bene i peperoni, asciugateli con della carta assorbente, privateli del picciolo e dei semini e filamenti bianchi interni. Dopodichè tagliateli a strisce e successivamente a pezzetti.

Trasferiteli quindi nella pentola insieme al peperoncino, lo zucchero di canna e l’aceto di mele. Chiudete poi la pentola, portatela alla massima potenza e dall’inizio del sibilo cuocete per 5 minuti.

Nel frattempo sterilizzate i vasetti. Riempiteli quindi con acqua e metteteli nel microonde per 2 minuti alla massima potenza. Successivamente eliminate l’acqua e asciugateli molto bene con un canovaccio.

Trascorso il tempo di cottura della confettura, fate sfiatare gradualmente il vapore, aprite la pentola e, con l’aiuto di un frullatore a immersione, frullate i peperoni fino a ottenere una purea.

Trasferite ora con l’aiuto di un mestolo, la confettura nei vasetti senza arrivare al bordo, pulendolo poi molto bene con della carta assorbente. Chiudete quindi i vasetti con il coperchio e capovolgeteli a testa in giù, coperti con un canovaccio fino al completo raffreddamento.

In alternativa mettete i vasetti in una pentola con acqua e portate a ebollizione per 30 minuti (ovviamente il tempo di bollitura dipende anche dalle dimensioni del vaso). Vi consiglio di avvolgere i vasetti con un canovaccio per immobilizzarli ed evitare che si possano rompere durante la bollitura.

preparazione della confettura di peperoni
preparazione della confettura di peperoni

La confettura di peperoni è pronta! Potete utilizzarla per accompagnare secondi di carne, pesce e formaggi. E’ ottima anche spalmata su una bruschetta di pane in occasione di un antipasto o un aperitivo.

utilizzate la confettura per accompagnare secondi di carne pesce e formaggi
utilizzate la confettura per accompagnare secondi di carne pesce e formaggi

Variazioni e consigli

Per un gusto più intenso potete aggiungere uno spicchio d’aglio. In alternativa anche della cipolla rossa. Per un tocco di colore e di gusto in più, potete utilizzare dei peperoni gialli e dei pomodori.

E’ importante conservare la marmellata di peperoni in vasetti sterilizzati e chiusi ermeticamente. Se il sottovuoto è avvenuto correttamente, potete conservare la confettura per 12 mesi. Vi consiglio quindi di mettere delle etichette con la data di preparazione.

Una volta aperto il vasetto invece, potete conservarlo in frigorifero per due o tre giorni al massimo. Mi raccomando, assicuratevi di aver rispettato tutte le norme igieniche documentandovi a riguardo.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!