Pasta speck e zucchine, in pentola a pressione

La pasta speck e zucchine è un primo piatto cremoso e gustoso molto facile e veloce da preparare. Una ricetta che può essere portata in tavola in qualsiasi occasione e pronta in pochissimi minuti. Adatta quindi anche per ospiti inattesi dell’ultimo minuto. Per prepararla ho utilizzato la pentola a pressione. Volete mettere il fatto di non avere in giro per la cucina la padella per cuocere il condimento e la pentola per la cottura della pasta? E lo scolapasta poi? Cuocendo la pasta in pentola a pressione, oltre a risparmiare tempo e energia, avrete il vantaggio di utilizzare e sporcare una sola pentola. Un primo piatto quindi economico e alla portata di tutti, perfetto anche da preparare in anticipo, per un pranzo in ufficio veloce.

Per realizzare questa pasta occorrono speck, zucchine e per darle un tocco di cremosità ho utilizzato della robiola. Ovviamente potete anche sostituirla con ricotta, caprino o altro formaggio cremoso. Se invece siete intolleranti al lattosio anche i formaggi che ne sono privi andranno benissimo. Per un gusto in più, potete anche aggiungere dello zafferano o altre spezie che più gradite.

La pasta zucchine e speck in pentola a pressione è molto semplice e veloce da preparare. Se non volete ritrovarvi con una pasta in brodo, vi consiglio di aggiungere la giusta quantità di liquido da utilizzare. Potete quindi trovare tutte le indicazioni in questa raccolta. Ora però seguitemi in cucina, perchè la pasta speck e zucchine in pentola a pressione sarà pronta in un click!

Vi possono anche interessare:

pasta speck e zucchine in pentola a pressione
pasta speck e zucchine in pentola a pressione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaPentola a pressione
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

Ingredienti per la pasta speck e zucchine

200 g pasta
1 zucchina
50 g speck
100 g robiola
1 spicchio aglio
15 g olio extravergine d’oliva
410 g acqua
1 cucchiaino sale grosso
pepe (q.b.)
478,83 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 478,83 (Kcal)
  • Carboidrati 35,24 (g) di cui Zuccheri 1,73 (g)
  • Proteine 25,36 (g)
  • Grassi 26,84 (g) di cui saturi 2,82 (g)di cui insaturi 3,36 (g)
  • Fibre 2,78 (g)
  • Sodio 2.202,88 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 451 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Per la pasta speck e zucchine occorre

Tagliere
Coltello

Passaggi

Preparazione della pasta speck e zucchine

Per prima cosa pulite e sbucciate lo spicchio d’aglio togliendo la parte interna meno digeribile. Dopodiché lavate la zucchina, asciugatela con della carta assorbente, togliete le due estremità e tagliatela a cubetti di media grandezza.

Rosolate ora lo spicchio d’aglio nella pentola con l’olio e lo speck per alcuni minuti, o fino a quando questo diventerà croccante. Aggiungete quindi anche le zucchine, una spolverata di pepe, l’acqua a temperatura ambiente, il sale e la pasta. Mescolate e controllate che il livello dei liquidi o dell’acqua per questa ricetta, e della pasta siano uguali. In caso contrario aggiungete quel poco che serve.

A questo punto chiudete la pentola e portatela alla massima potenza. Dall’inizio del sibilo cuocete per 4 minuti se utilizzate un fornello a gas. Per un fornello a induzione invece saranno sufficienti 2 minuti. Ovviamente fate riferimento anche al tipo di pentola che state utilizzando.

Trascorso il tempo di cottura, fate sfiatare il vapore, aprite la pentola e aggiungete la robiola.

preparazione della pasta speck e zucchine in pentola a pressione
preparazione della pasta speck e zucchine in pentola a pressione

Amalgamate il formaggio mescolando, fate addensare per qualche minuto se necessario e servite.

amalgamate il formaggio fate addensare se necessario e servite
amalgamate il formaggio fate addensare se necessario e servite

Variazioni e consigli

La pasta speck e zucchine può essere conservata in frigorifero per uno o due giorni in un contenitore con coperchio.

Per un gusto in più: aggiungete zafferano, curry, curcuma o altre spezie di vostro gradimento poco prima di chiudere la pentola.

Potete inoltre sostituire la robiola con ricotta, caprino o altro formaggio fresco.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui potrei ottenere una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!