Crea sito

Tiramisù all’ananas

Oggi vi posto la versione tropicale di un classico dolce italiano, il tiramisù all’ananas.
Questo dolce è gettonatissimo durante i mesi estivi, ma si presta ad essere molto versatile e viene apprezzato anche durante il resto dell’anno.
Io purtroppo non avevo un ananas fresco e quindi ho ripiegato su quello sciroppato, ed è venuto super buono.
E’ stato un vero successo, perchè è molto sfizioso grazie alla morbidezza della crema, alla croccantezza dell’ananas ed ai biscotti inzuppati nello sciroppo.
Provatelo perchè non ve ne pentirete.

Tiramisù all'ananasIngredienti per una vaschetta 20×30:
500 gr di mascarpone
200 ml di panna da montare
1 confezione di ananas sciroppato
5 uova
7 cucchiai di zucchero
7 confezioni di Pavesini (potete sostituirli con i savoiardi o biscotti secchi)

Tiramisù all’ananas

Procedimento:
Separate i tuorli dagli albumi, e montate questi ultimi a neve ferma.
Nel mentre con l’aiuto di una frusta, montate i tuorli con lo zucchero fino a renderle spumose.
Unite anche il mascarpone e fate amalgamare bene.
Montate in un’altra ciotola la panna, versatela nel composto di tuorli e mescolate delicatamente per non farla smontare.
Infine aggiungete anche gli albumi montati a neve mescolando sempre con molta delicatezza dall’alto verso il basso.
Ora che la crema è pronta passate a tagliare l’ananas sciroppato a dadini.
Prendete una pirofila, mettete il primo strato di pavesini che avrete inzuppato leggermente nello sciroppo dell’ananas.
Coprite il tutto con la crema al mascarpone, ponete alcuni dadini di ananas e continuate a formare i vari strati alternando pavesini, crema ed ananas fino ad esaurimento degli ingredienti.
Una volta finito, ponete il dolce in frigo per qualche ora, io personalmente lo preparo la sera prima, perchè così i Pavesini si inzuppano bene.
Servite il dolce appena tolto dal frigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.