Tartufini di pandoro

Con gli avanzi del pandoro gelato potete formare dei buonissimi tratufini.
Io li ho preparati in due versioni, al cacao e semplici e rivestiti con cioccolato fuso.

Ingredienti:
gli avanzi di due pandori (ho usato quello avanzato dalla ricetta del pandoro gelato)
250 gr di mascarpone
250 gr di ricotta
4 cucchiai di cacao amaro
caffè
cioccolato fondente

Tartufini di pandoro

Procedimento:
Sbriciolate a mano il pandoro in una ciotola, unite la ricotta con il mascarpone ammorbidito con una forchetta.
Versate poco alla volta il caffè e continuate ad amalgamare gli ingredienti.
Dovrete ottenere un composto non troppo molle, che vi consenta di dare forma ai tartufini.
Metà composto l’ho lasciato così, mentre nè ho messo la restante metà in un’altra ciotola ed ho aggiunto il cacao amaro.
Formate con le mani umide i tartufini della grandezza di una noce.
Sciogliete il cioccolato, passate ogni tartufino nella ciotolina e ponete a raffreddare su un vassoio.
Potete spolverizzare ogni tartufino con codette, granella di nocciole, cocco ecc ecc…
Io li ho lasciati semplici.
Mettete i tartufini di pandoro in frigo per un paio di ore o in freezer fino al momento di servirli a tavola.

 

Precedente Babbo Natale di focaccia Successivo Antipasti e finger food Natale e Capodanno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.