Panna cotta con gelatina di lamponi

Oggi vi posto la panna cotta con gelatina di lamponi, un dolce fresco ed invitante ottimo come dessert a fine pasto.
Io l’ho presentato nei calici di vino, ideale da proporre per un pranzo raffinato, come può essere quello di Natale o il cenone di Capodanno.
Devo dire che una volta portato in tavola è subito stata spazzolata, perchè la combinazione dolce della panna con l’aspro della gelatina ai lamponi è eccellente.

Panna cotta con gelatina di lamponiIngredienti per 4 calici:
400 ml di panna fresca
10 gr di gelatina in fogli
90 gr di zucchero a velo
vanillina
400 gr di lamponi + extra per guarnire
3 cucchiai di succo di limone

Panna cotta con gelatina di lamponi

Procedimento:
Iniziamo preparando la panna cotta.
Mettete 6 gr di colla di pesce in ammollo nell’acqua per 10 minuti.
Nel mentre versate la panna, 60 gr di zucchero a velo, e la vanillina in un pentolino e cuocete a fuoco dolce, ma senza far bollire.
Togliete il pentolino dal fuoco, unite la colla di pesce strizzata e mescolate bene per farla sciogliere.
Io, per evitare la formazione di grumi, filtro sempre la panna con un colino.
Prendete i calici e versate la panna cotta.
Fatela rassodare in frigo per almeno 5 ore (io l’ho lasciata tutta la notte).
Invece per preparare la gelatina ai lamponi basta lavare la frutta accuratamente e mettere in ammollo la restante gelatina.
Ponete i lamponi in un pentolino con il restante zucchero a velo ed i cucchiai di succo di limone e cuocete a fuoco dolce per almeno 10 minuti.
I lamponi dovranno sfaldarsi.
Filtrate i lamponi attraverso un colino, in modo da ottenere solo il succo, versate i fogli di gelatina strizzati e mescolate bene per farla sciogliere.
Prendete i calici, versate la gelatina di lamponi e mettete ancora in frigo per almeno 3 – 4 ore.
Quando dovete servirli, mettete un paio di lamponi ed il dessert è pronto.
Ovviamente io ho fatto la versione in singole porzioni, ma nessuno vi vieta di presentarlo in un unico stampo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.