Marmellata di more

La marmellata di more è una di quelle che preferisco di più.
Già, a me personalmente, piacciono le marmellate un pò acide, e visto che quest’anno sono venute molte more nell’orto ho deciso di farla in casa ed il risultato è stato ottimo!
Infatti con questa confettura ho preparato una buonissima crostata che prossimamente pubblicherò.
Le mie more nere, essendo coltivate sono più acide rispetto a quelle selvatiche, per cui nel caso usaste quelle usate meno zucchero.

Marmellata di moreIngredienti:
1 kg di more
700 gr di zucchero
1 limone

Marmellata di more

Procedimento:
Pulite e lavate bene le more, togliendo eventuali residui di foglie.
Mettetele in una pentola insieme allo zucchero, un paio di cucchiai di acqua, il succo di un limone, e la buccia grattugiata.
Fate cuocere a fuoco dolce per circa 20 minuti, quando saranno sfaldate passatele un paio di volte con un passaverdure.
Dovete fare in modo da evitare i semi, se invece non vi danno fastidio potete semplicemente frullarla con un mixer ad immersione.
Rimettete il composto in padella e continuate la cottura, sempre a fuoco dolce, per almeno un’altra ora continuando a mescolare.
Per essere più comoda, ho usato il mescolatore automatico che di solito uso per la polenta, così ho lasciato cuocere senza bisogno di dover controllare la cottura.
Trascorsa un’ora, controllate se è pronta, mettendola su un piattino, inclinatelo e vedrete se è ancora liquida o se è pronta.
Una volta pronta, mettete la marmellata nei vasetti precedentemente sterilizzati, poneteli su un piano capovolti per formare il vuoto.

Precedente Risotto alla valdostana Successivo Crostata al doppio cioccolato e frutti di bosco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.