Crea sito

Gnocchi alla romana

Questo è un piatto di cui andavo ghiotta alle elementari e da allora non ne ho più mangiati! Si tratta degli gnocchi alla romana!
Già i classici gnocchi di semolino cotti al forno e conditi semplicemente con burro, parmigiano e salvia.
Un piatto molto amato dai più piccini e veramente facile da fare.

Gnocchi alla romanaIngredienti per 2 persone:
125 gr di semolino
400 ml di latte
burro
1 tuorlo
40 gr di parmigiano grattugiato + extra per guarnizione
sale
salvia

Gnocchi alla romana

Procedimento:
Per preparare gli gnocchi alla romana partiamo con il scaldare il latte in una pentola, fate cadere a pioggia il semolino e continuate a rigirare il composto con una frusta fino a quando diventa sodo.
Togliete la padella dal fuoco, unite l’uovo, un bel pizzico di sale, il parmigiano grattugiato ed amalgamate bene.
Mettete il composto su un piano ben oliato e stendetelo con un mattarello.
Fate raffreddare il composto e successivamente con l’aiuto di un coppapasta o un bicchiere formate vari dischetti.
Prendete una pirofila, imburratela ed adagiate un primo strato di gnocchi, spolverate con parmigiano grattugiato, dei fiocchetti di burro e delle foglie di salvia.
Coprite con un altro strato di gnocchi completando sempre con il parmigiano, il burro e la salvia.
Infornate la teglia nel forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa, o comunque fino a quando saranno belli dorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.