Fusilli piccanti con tonno e pomodorini

Per ieri a pranzo volevo fare un primo leggero e visto che il mio compagno mi ha chiesto la pasta con il tonno ho deciso di fare delle piccole modifiche per renderla più gustosa.
L’aggiunta di pomodorini ed il piccante della nduja hanno reso un piatto da leccarsi i baffi!

Fusilli tonno e pomodoriniIngredienti per 2 persone:
160 gr di fusilli
10 pomodorini
160 gr di tonno in scatola
un cucchiaino di nduja (in sostituzione potete mettere del peperoncino, o se volete evitare il piccante evitate)
1 spicchio di aglio
una manciata di prezzemolo tritato
un bicchiere di vino bianco

Fusilli piccanti con tonno e pomodorini

Procedimento:
Per preparare i fusilli piccanti con tonno e pomodorini mettete subito l’acqua salata a bollire e versate la pasta.
Nel mentre che i fusilli cuociono prepariamo il condimento, prendendo i pomodorini lavandoli e tagliandoli in 4 parti.
Mettete un goccio di olio in una padella soffriggete l’aglio e toglietelo, versate i pomodorini tagliati e saltateli, aggiungete il tonno (scolato dal suo liquido) sbriciolato e sfumate il tutto con del vino bianco.
Tritate il prezzemolo, versatelo nel condimento con l’nduja e mescolate bene.
Ora non resta che scolare la pasta, tenendo da parte un mestolo di liquido di cottura, versatela direttamente nella padella con il condimento insieme al mestolo di acqua e saltatela amalgamando bene i fusilli.
Ora non vi resta che servire il tavola i fusilli piccanti con tonno e pomodorini. Buon appetito!

Precedente Focaccia soffice Successivo Involtini di pollo ripieni su un letto di zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.