Crea sito

Confettura di ciliegie

E’ arrivato anche il tempo di confetture…ieri visto che mi hanno regalato due ceste di ciliegie ho pensato di iniziare a preparare i vasetti. Noi preferiamo una confettura non troppo dolce e bella liscia ma a vostra scelta potete aggiungere altro zucchero e magari lasciare qualche ciliegia a pezzetti.

confettura di ciliegieIngredienti:
2 kg di ciliegie snoccialate
550 gr zucchero
1 limone

Confettura di ciliegie

Preparazione:
Lavate, snocciolate e tagliate a  metà le ciliegie. Mettetele a macerare in una ciotola per tutta la notte con zucchero, bucca di un limone ed il succo.
Il giorno seguente eliminate la scorza del limone e mettete la frutta in una pentola.
Cuocete a fuoco moderato per circa un’ora, mescolando in modo che non si attacchi al fondo della padella.
Di tanto in tanto togliete la schiuma che si formerà in superficie con l’aiuto di una schiumarola.
Per capire quando è pronta basta metterne un cucchiaino su di un piatto, inclinarlo e vedere come scivola via. Se è pronta non deve scivolare via velocemente.
Non appena le ciliegie si saranno sfaldate bene passate, col passaverdura con il dischetto a fori medi, la frutta ancora calda.
A questo punto versate la confettura ancora bollente nei vasetti, chiudeteli bene e sterilizzateli, facendoli bollire in un pentolone pieno di acqua per almeno 20-30 minuti chiusi a testa in giù.
Quando i vasetti si saranno raffreddati controllate che si sia creato il sottovuoto: spingete con un dito il centro del coperchio e se resta immobile vuol dire che il vasetto è sigillato. Se invece sentite un clak allora dovrete ripetere l’operazione con un nuovo tappo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.