Crea sito

PASTA CON PESTO, GAMBERETTI E MANDORLE

Un primo piatto preparato con della pasta fresca, pesto, gamberetti e lamelle di mandorle.
Come pasta fresca potete scegliere se trofie, gnocchetti sardi, cavatelli o i maccheroncini come nel mio caso. Il pesto io lo preferisco senza aglio e per quanto riguarda i gamberetti chiaramente sarebbe meglio prendere quelli freschi ma io mi sono decisa all’ultimo minuto e ho optato per quelli congelati.
Prima di lasciarvi alla ricettina vi suggerisco altre ricette di primi piatti che potrebbero interessarvi: LASAGNA BIANCA CON SALSICCIA, FUNGHI E SCAMORZA, GNOCCHI AL FORNO, GNOCCHI GORGONZOLA SPECK E NOCI, PACCHERI FILANTI CON SALSICCIA, PASTA CON CREMA DI BURRATA E GAMBERI, PASTA MELANZANE, PESCE SPADA E MENTA, PAPPARDELLE AI FUNGHI, TORTA SALATA DI RISO.

  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpasta fresca
  • 250 ggamberetti
  • 120 gpesto senz’aglio
  • 1manciata di mandorle a lamelle
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio
  • un terzo bicchierevino bianco

Preparazione

  1. Preparare questo piatto non richiede davvero alcuna particolare difficoltà.

    Mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua e portate a bollore; quindi salate e buttateci giù la pasta.

  2. Dedicatevi al condimento: fate riscaldare un filo d’olio in padella e fate imbiondire l’aglio.

    Versateci i gamberetti sgusciati.

  3. Sfumate col vino bianco e fate cuocere a fiamma bassa; considerate che i gamberetti non impiegano tantissimo a cuocere.

  4. Pronti i gamberetti versateci il pesto e, se necessario, allungate con dell’acqua di cottura. nel mio caso non ce n’è stato bisogno perché avendo usato gamberetti congelati hanno tirato fuori loro dell’acqua ed è stata sufficiente quella.

  5. Aggiustate di sale, fate insaporire qualche minuto e spegnete.

  6. Nel frattempo tostate le mandorle a lamelle.

  7. Scolate la pasta un minuto prima del termine e versatela nel condimento per concludere la cottura. Se necessario aggiungete dell’altra acqua di cottura.

  8. Impiattate e cospargete con le lamelle di mandorle tostate 😁

5,0 / 5
Grazie per aver votato!