PANDORO FARCITO A FORMA DI RICCIO

Natale è così, ci si diverte, in cucina e non solo. È il periodo dell’anno più magico in assoluto,dove la fantasia vola e non sono solo i bambini a divertirsi, ma anche noi adulti.
Ed ecco che nascono ricette natalizie sfiziose, sia salate che dolci.
È questo il caso del pandoro farcito che vi propongo oggi.
Ho voluto creare qualcosa di scenografico, da presentare sulla tavola la vigilia di Natale o al cenone di San Silvestro.
Questa ricetta non prevede cottura, e la difficoltà di preparazione è praticamente nulla.

Ho preparato un video per spiegare passo dopo passo la realizzazione.
Scopriamola insieme.

riccio pandoro farcito
GUARDA IL VIDEO DELLA RICETTA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Un pandoro
250 gr di mascarpone
3 cucchiai di Nutella
3 cucchiai di zucchero a velo

Strumenti

Passaggi

Prepariamo come prima cosa la crema al mascarpone.
In una terrina versiamo lo zucchero a velo,la Nutella ed il mascarpone.
Lasciate fuori un cucchiaio di mascarpone bianco ed amalgamatelo a parte solo con un cucchiaino piccolo di zucchero.

A questo punto tagliamo il pandoro in due parti uguali partendo dall’alto verso il basso.
Prendiamo la prima metà e tagliamo a fette da circa 2 cm di spessore cadauna.
Ripetiamo l’operazione con l’altra metà.

Realizziamo il viso del ricco tagliando un triangolino da una delle fette tagliate. Io ho utilizzato la base del pandoro.

stendiamo la crema bianca sul viso del riccio in maniera liscia ed omogenea. Dopodiché farciamo le restanti fettine di pandoro con la crema alla Nutella.

Assemblate le varie fettine partendo dalla più grande ( retro del riccio), fino alla piu’ piccola ( viso del riccio).
Riponete in frigo e spolverate di zucchero a velo solo prima di servirlo.

Conservazione

Il riccio pandoro si conserva in firgo per tre giorni al massimo, essendoci il mascarpone. Ma vi assicuro che non resterà a lungo per quanto è buono .

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.