Albero di Pan di STELLE e Nutella

Natale è alle porte, e questa è una di quelle ricette da preparare con i vostri bambini.
Non prevede cottura e si prepara in pochi minuti.
Devo confessarvi che è stata proprio mia figlia ad insistere nel volerlo preparare ed io naturalmente, non ho potuto fare a meno di accontentarla.
Gli ingredienti che vi occorrono sono davvero pochissimi:
biscotti Pan di Stelle, panna da montare, Nutella e tanta fantasia.
Mettiamoci quindi subito all’opera e partiamo con il primo di una lunga carrellata di dolci natalizi partendo proprio da questo golosissimo albero di Natale fatto con Pan di Stelle e Nutella
Potrebbe interessarti anche

Albero di natale goloso con Pan di stelle, panna e Nutella
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 pacco di biscotti pan di stelle
250 ml di panna da montare
Nutella q.b.
gocce di cioccolato fondente (facoltativo)
Una tazza di latte con nesquick o caffè

Strumenti

Prepariamo il nostro albero di Natale fatto con Pan di Stelle e Nutella

Prima fase

In una tazza versate il latte con un cucchiaino di Nesquik o se preferite una mezza tazzina di caffè.
Inzuppate appena i biscotti uno per volta e disponeteli su un vassoio abbastanza capiente.
Formate una prima fila da 5 biscotti la seconda da 4 la terza da 3 e così via fino ad arrivare alla punta con un solo biscotto. Aggiungete anche un biscotto per la base.

A questo punto montiamo la panna con una frusta elettrica quest’ultima sarà sarà pronta quando risulterà ben ferma. Realizziamo quindi un primo strato con la Nutella e successivamente stendiamo la panna. Se vi va potete aggiungere qualche goccia di cioccolato fondente.


Ripetete l’operazione precedente per altre due volte. Quindi, prendete i biscotti inzuppati nel latte, disponeteli sopra gli altri biscotti. Rifate lo strato di panna, nutella e gocce di cioccolato e ricoprite con un ultimo strato solo di pan di stelle. Ricordatevi sempre di inzuppare i biscottini un pochino nel latte, ma non troppo altrimenti si rompono.

Con la panna che vi è rimasta realizzate delle decorazioni con l’aiuto di una sac a poche
Con un po’ di fantasia a qualche confettino colorato, realizzate qualche altra decorazione.
Riponete in frigo almeno per un’oretta prima di servire e buon appetito.

Come lo conservo?

Questo dolce può rimanere in frigo per 3/4 giorni.

Se Volete potete congelarlo e cacciarlo all’occorrenza, ma una volta tolto dal freezer è bene consumarlo subito.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.