Cinnamon rolls

Non avevamo mai provato queste meraviglie lievitate super profumate, un po’ perché Flo non ama la cannella e boccia ogni ricetta che la fa da padrona, un po’ perché troppo innamorate del nostro pan brioche per tradirlo anche solo una volta… niente, li abbiamo fatti. E sono pazzeschi.
I kanelbulle sono dolci lievitati ripieni di cannella che ormai spopolano in ogni dove… il procedimento prevede, a differenza del classico pan brioche, di mescolare prima tutti gli ingredienti liquidi per poi aggiungere le polveri. Ora vi spieghiamo come!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioniper 12 cinnamon rolls
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaSvedese

Ingredienti

  • 240 glievito madre (rinfrescato, utilizzato al raddoppio)
  • 460 gfarina 0 per brioche (oppure 360g di farina 00 e 120 di farina manitoba)
  • 180 glatte
  • 2uova
  • 60 gburro (ammorbidito a temp ambiente)
  • 60 gzucchero
  • 8 gsale
  • 2 cucchiainiestratto di vaniglia (oppure 2 bustine di vanillina)

per il ripieno

  • 70 gburro (ammorbidito)
  • 200 gzucchero muscovado
  • 2 cucchiainicannella in polvere

per la glassa

  • 150 gzucchero a velo
  • 20 gburro (fuso)
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • 20 glatte

Preparazione

  1. Nella ciotola dell’impastatrice mettete il lievito naturale, il latte e le uova. Sciogliete il lievito mescolando.

    Aggiungete ora lo zucchero, il burro, la farina poco a poco e la vaniglia. Impastate a velocità minima, quel che basta per far assimilare le polveri all’impasto. Coprite con un canovaccio e lasciate riposare per 30 minuti. Questo riposo servirà per attivare un mini autolisi che aiuta tanto a dare consistenza all’impasto, che incorderà più facilmente.

    Passati i 30 minuti, aggiungete il sale e impastate per 5/10 minuti, fino ad incordatura. Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate riposare per 3 ore. una volta ogni ora, fate un giro di pieghe a tre, o direttamente nella ciotola, pirlate per formare una palla chiusa nella parte bassa, rimettete a riposare nella ciotola leggermente unta.

    Al termine delle tre ore, stendete un rettangolo di 50×40 cm, mescolate tutti gli ingredienti del ripieno, spalmate 3/4 di ripieno sull’impasto e arrotolate un cilindro di impasto lungo il lato lungo. Tagliate in rotoli spessi 3/4 cm, mettete in una teglia rettangolare unta con il restante 1/4 di ripieno e grande abbastanza che possa contenere i 12 rolls.

    Coprite con una pellicola e lasciate riposare in frigo tutta la notte.

    La mattina dopo, scaldate il forno a 190°C, infornate i rolls direttamente freddi da frigo per 20 minuti.

    Preparate la glassa mescolando tutti gli ingredienti.

    Appena cotti, sformate subito perché il ripieno fuso raffreddandosi potrebbe indurirsi troppo e rendere difficile la sformatura.

    Colate la glassa sui cinnamon rolls appena prima di mangiarli….e voilà! Ecco queste meraviglie pronte da gustare.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.