Carciofa

I parmigiani la conoscono bene, ma per chi non l’ha mai assaggiata è una vera scoperta. Era da un po’ di tempo che mi frullava in testa l’idea di replicarla, e devo ringraziare Carlotta e sua mamma Alessandra per la soffiata! Una meravigliosa torta salata ripiena di carciofi, ricotta, prosciutto e formaggio, qui la trovate nelle versioni con lievito madre e lievito di birra.
Pronti? Via!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta con lievito madre

  • 320 gFarina 0 (Io ho usato una farina tipo 1)
  • 160 gLatte intero
  • 120 gLievito madre rinfrescato e raddoppiato
  • 30 gBurro
  • 10 gSale fino
  • 1 cucchiainoZucchero

Per la pasta con lievito di birra

  • 400 gFarina 0
  • 200 gLatte intero
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 30 gBurro
  • 10 gSale fino
  • 1 cucchiainoZucchero

Per il ripieno

  • 300 gCarciofi
  • 200 gRicotta
  • 200 gFormaggio filante (Tipo mozzarella per pizza, Emmentaler ecc)
  • 100 gProsciutto cotto
  • 80 gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito madre (o il liveito di birra) con lo zucchero nel latte a temperatura ambiente.

    Ammorbidite il burro e fatelo raffreddare. Aggiungete la farina setacciata al latte, quindi il burro a piccole dosi per farlo assorbire bene dall’impasto. Quando sarà quasi pronto, aggiungete il sale.

    Impastate fino a quando otterrete un impasto liscio, morbido ed omogeneo e lasciate riposare in una ciotola leggermente unta d’olio: se avete usato il lievito madre fate lievitare per circa 4 ore, se avete usato il lievito di birra 1 ora.

    Nel frattempo dedicatevi al ripieno. Lessate e scolate bene i carciofi, quindi fate raffreddare. Asciugate anche la ricotta in un colino.

    In un mixer tritate il prosciutto cotto insieme alla ricotta e i carciofi. Quindi aggiungete il Parmigiano grattugiato e il sale.

    Trascorso il tempo di lievitazione, stendete in una teglia di 28 cm appena più di metà impasto fino ad ottenere uno spessore di circa 2mm.

    Ricoprite la pasta con il formaggio filante che avete scelto, poi con il ripieno di ricotta e carciofi, quindi chiudete con il restante impasto ben tirato.

  2. Scaldate il forno a 180°C in modalità ventilata. Praticate dei forellini sulla superficie della torta per permettere la fuoriuscita di vapore durante la cottura.

    Cuocere per circa 30 minuti o fino a che non sarà ben dorata. A fine cottura, fate riposare 10 minuti in forno spento e aperto.

    E ora godetevi la vostra super carciofa!

    Baci&Farina a tutti

    Flo

/ 5
Grazie per aver votato!