Banana Bread …Pitt!

Oggi vi spiego come si fa il mio banana bread! Il nome che mi fa ridere un sacco è stato coniato da Soph, lei continua a chiamarlo così.
Giusto per darvi un’idea di come siamo messe in famiglia!
Quella che sto per darvi è una ricetta veloce e senza lattosio e burro, io la cucino anche un’ora prima della colazione e vi giuro che caldo con una pallina di gelato alla vaniglia è “la morte sua”.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni5/6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gBanane (polpa)
  • 150 gZucchero
  • 20 gMiele
  • 3Uova
  • 115 gOlio di semi di arachide
  • 260 gFarina
  • 16 gLievito in polvere per dolci (una bustina)
  • 1 gBicarbonato
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • 1 gSale
  • 1 bustinaVanillina
  • 100 gGocce di cioccolato (facoltativo)
  • 100 gNoci pecan (tritate grossolanamente, facoltativo)

per decorare

  • 2 fettebanana (sottili, irrorate di succo di limone)

Preparazione

  1. Schiacciate per prima cosa le banane e mettetele da parte, mentre in una ciotola romperete le uova e le montate con lo zucchero, il miele, e la vanillina. Unisci al composto le banane schiacciate. Aggiungi a filo l’olio di semi, e mescola bene.

    A questo punto unire gli ingredienti secchi: la farina, il lievito, il bicarbonato, sale e cannella. Mescola bene con una spatola dall’alto verso il basso per incorporare bene e poco alla volta per non formare grumi. Se lo desiderate, a questo punto aggiungete le noci e/o le gocce di cioccolato!

    Versate il composto in uno stampo per plumcake lungo 30 cm e decorate con le fette di banana disposte sfalzate l’una rispetto l’altra.

    Infornate in forno preriscaldato a 175°C per 50/60 minuti. Se vedete che la superficie scurisce copritelo gli ultimi 10 minuti con dell’alluminio.

    Piaciuta questa ricetta? Fatemelo sapere nei commenti, postate una foto su instagram e taggateci @cookinsis !

    Fefa

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.