Arista glassata all’arancia

La lonza è un ottimo pezzo da arrosto, è comodo sia da cucinare che da servire, la sua carne compatta permette di ottenere fette molto sottili ed è ottima anche da fredda. Questa è la mia versione glassata all’arancia!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 900 gLonza di maiale
  • 2Arance
  • 2 ramettiRosmarino
  • 20 gBurro
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 250 mlVino bianco
  • 1 cucchiainoAmido di mais (maizena)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa grattugiate la buccia delle due arance non trattate evitando di intaccare la parte bianca amara. Spremi il loro succo con uno spremiagrumi e versa il succo, la scorza grattugiata, i due rami di rosmarino, un pizzico di sale e pepe in un tegame da forno, nel quale metterete a marinare la carne per un’ora. Durante questo tempo rigirate la carne un paio di volte. Trascorso questo tempo accendete il forno a 180°C statico.

    Prendete una padella, sciogliete il burro e mettere a rosolare a fuoco vivo la carne sgocciolata dalla marinatura su tutti i lati. Sfumate la carne con un bicchiere di vino bianco e far evaporare bene l’odore di alcol. Non buttate la marinatura!

    Ritrasferite la carne nella pirofila con la marinatura e metti in forno per un’ora. Ogni tanto controllate la carne, irrorate la superficie con la salsa, e a metà cottura rigirate la carne per uniformare la cottura. Consiglio di tenere monitorati gli ultimi 5 minuti di cottura, per glassare bene la superficie della carne.

    A fine cottura filtrate il fondo e mescolalo con un cucchiaino di maizena, fate addensare su fuoco medio e mescolate con una frusta per non far venire i grumi.

    Impiattate la carne con la salsa all’arancia, ottimo sia caldo che freddo.

A me piace anche con tanta salsa, ma a volte può risultare molto dolce per alcuni; per questo motivo potete scegliere se impiattare la salsa alla base dell’arrosto tagliato a fette o se metterla da parte in una ciotola per permettere a ciascuno di dosarla.

Fatemi sapere come è andata nei commenti!

Fefa

2,5 / 5
Grazie per aver votato!