New York Cheesecake

Vi abbiamo già dato la nostra ricetta per la cheesecake al cioccolato e per la cheesecake fredda ai mirtilli, ma ancora non avevamo avuto modo di deliziarvi con la ricetta originale di questa bomba calorica libidinosa,
la New York Cheesecake!
Questa è la torta che Fefa ogni anno fa per il compleanno di Flo, ormai è praticamente tradizione come il tiramisù per Fefa e la torta alla panna cotta e mirtilli per Soph [di queste cose ne parleremo a tempo debito…].

La sostanziale differenza rispetto le altre ricette che troverete di questa pietra miliare della pasticceria, è la gelée lucida che completa la decorazione, poco gelatinosa ma un sacco fruttosa che svolterà la vostra concezione di cheesecake ai frutti di bosco!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioniper una tortiera diam. 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

Per la base ai biscotti
  • 270 gbiscotti Digestive
  • 3 cucchiaizucchero di canna
  • 150 gburro

per la crema

  • 600 gformaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 100 mlpanna fresca liquida
  • 100 gzucchero
  • 2uova
  • 1tuorlo
  • 20 gamido di mais (maizena)
  • Mezzosucco di limone
  • 1vaniglia (bacca)

per la panna acida

  • 100 mlpanna fresca liquida
  • 100 gyogurt greco
  • 2 cucchiaizucchero a velo
  • 1vaniglia
  • 1 cucchiainolimone

gelée ai frutti rossi

  • 125 gmirtilli
  • 125 glamponi
  • 2 cucchiaimarmellata di lamponi
  • 50 mlpanna fresca liquida
  • 150 gzucchero
  • 1/2 bicchiereacqua
  • 10 ggelatina in fogli

Preparazione

  1. Tritate bene i biscotti con lo zucchero di canna nel mixer. A parte fondete il burro e lasciatelo intiepidire prima di aggiungerlo ai biscotti. Mescolate il tutto e imburrate e foderate la tortiera con la carta forno facendola aderire bene alla tortiera.

    Versa il composto dei biscotti nella tortiera e pressate bene con un cucchiaio rivestendo la base e i bordi della tortiera. Mettete in freezer per 30 minuti.

  2. Adesso passate alla preparazione della crema. Montate bene le uova con lo zucchero. Unisci il formaggio spalmabile e la vaniglia al composto e mescola bene fino ad avere una crema liscia e densa. Versa il succo di limone filtrato, la maizena setacciata e la panna liquida. Mescola bene e versa il composto nella tortiera con la base di biscotti.

    Inforna a 180°C per 30 minuti, e poi altri 30 minuti a 160°C. Se la superficie della torta inizia a imbrunirsi, coprite con un foglio di alluminio. Quando sarà pronta lasciate raffreddare in forno spento.

  3. Mentre la torta è in cottura, preparate la panna acida mescolando tutti gli ingredienti. Mettete in frigo per un’oretta. Quando la torta sarà cotta, versate la panna acida sulla superficie della cheesecake, lasciate in forno a glassare a 180°C per 5 minuti.

    A questo punto lasciate raffreddare completamente.

  4. Quando la torta sarà fredda, o anche il giorno dopo, preparate la gelée ai frutti rossi. Fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda. In un pentolino a parte fate cuocere la marmellata, i frutti rossi, mezzo bicchiere di acqua e la panna. Aggiungete lo zucchero e fate bollire a fuoco basso per circa 10 minuti. Frullate tutto con il mixer e filtrate bene i semini dei lamponi passando il composto al setaccio. Adesso strizzate la gelatina e aggiungetela alla frutta ancora calda. Mescolate il tutto e fate raffreddare a temperatura ambiente mescolandola ogni tanto prima di versarla sulla superficie del dolce.

  5. Per decorare la torta, versate la gelèe sulla superficie della cheesecake fredda, fatela rassodare un po’ in frigo. Ricordatevi di tenere da parte poca gelatina per riempire i lamponi di decorazione, che andrete a posizionare sulla torta a piacere come decorazione.

    Fate raffreddare bene, la cheesecake è più buona se fatta il giorno prima!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.