Gulasch di manzo in versione autunnale

Gulasch di manzo, uno dei miei piatti preferiti, e qui è stato amore al primo boccone. Senza dubbio. Non chiamatelo spezzatino perchè è molto di più, sarebbe davvero riduttivo. La versione ungherese è molto brodosa ed è una “suppe” con carne e spezie, la versione Trentina (quella che preferisco) è più leggera e si serve con polenta o patate lesse, resta umida e con salsa ma non “in brodo”. La mia versione Autunnale è più “light” della Trentina, infatti ho tirato a cottura il manzo solo con brodo e una punta di pomodoro, non ho aggiunto il vino rosso.

Le spezie che preferisco aggiungere sono il cumino, la paprika dolce e piccante, chiodo di garofano o cannella.

per due persone ho usato: 300 gr di spezzatino di manzo, 4 cipolle dorate, burro, olio evo, farina, spezie già indicate, passata di pomodoro o concentrato, brodo vegetale 700ml, sale

Ho infarinato la carne velocemente, aggiunto un cucchiaio di burro in casseruola, olio evo e scaldato. Aggiunto la carne l’ho fatta ben rosolare rigirando spesso con un mestolo di legno. In questo modo sigillo i succhi. Poi l’ho messa via in un piatto coperto da stagnola.

Ho sbucciato ed affettato le cipolle finemente, le ho rosolate a fiamma bassa nel fondo di cottura della casseruola aggiungendo olio evo.

Ho spolverato con paprika, aggiungendo cumino e un chiodo di garofano. Poi ho rimesso in casseruola la carne, coperto di brodo e lasciato cuocere a fiamma dolce per circa 2 ore.

Qua troverai i punti salienti della ricetta. Il sale lo aggiungo solo a fine cottura. Nella versione autunnale lo servo con patate lesse.

buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Translate »

Enjoy this blog? Share it! Se vi piace il blog condividetelo!