Crea sito

Le bombette con scamorza e speck che ti mancano

Le bombette sono tradizionalmente degli involtini di capocollo con ripieno di formaggio canestrato tipiche della Puglia e di Martinafranca , più precisamente. La ricetta doc esige la cottura su spiedo, come è tipico in quelle parti nelle macellerie o nei ristoranti. Le bombette che ho preparato sono una buona alternativa casalinga, la cottura è in padella, la farcia è di pangrattato e scamorza affumicata, lo speck chiude la bombetta esternamente, insaporendo la carne di maiale, nel mio caso arista a fette. Queste bombette sono semplici e veloci da preparare e piaceranno sicuramente a tutti. Io le ho cucinate l’altra sera per cena con un contorno di patate arrostite in padella con alloro.

Seguite la mia ricetta delle bombette scamorza e speck e poi ditemi se vi è piaciuta.

Ingredienti per 2: 6 fettine fini di arista , 3 fette di scamorza affumicata, 6 fettine di speck, q.b. pangrattato, q.b. olio evo, 1 foglia di salvia, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, sale fino

Prendete le fette di scamorza e tagliatele in due così da ottenere 6 mezze fette. In una ciotola mescolate il pangrattato con poco olio evo, basteranno poche gocce. Tenete da parte.

Su un piatto od un tagliere stendete la fetta di speck e copritela con la fettina di arista. Massaggiate la fettina di carne con il pangrattato, coprite con la mezza fetta di scamorza.salate leggermente.

A questo punto arrotolate le fette su se stesse e fissatele con uno stecchino.

Spennellate una padella con olio evo e scaldate, aggiungete le bombette e una fogliolina di salvia. Fate dorare bene da ogni lato girando con un mestolo senza bucare le bombette. Aggiungete del vino bianco secco che farete evaporare in cottura. Salate e coprite con un coperchio lasciando cuocere per circa 20 minuti. Ogni tanto muovete il tegame o rigirate le bombette.

Servite le bombette calde e sugose del fondo di cottura, io le ho accompagnate con patate arrostite in padella. Buona combinazione!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Enjoy this blog? Please spread the word :)