Crea sito

Portiamo il sole in tavola: cous cous di verdura e pollo

Portiamo il sole in tavola, o almeno ci proviamo. Il sole caldo del Marocco che, in una giornata grigia e fredda come oggi, mi farebbe star magnificamente. Il cous cous è un piatto caldo ed avvolgente, grazie alle spezie usate nella cottura dei vegetali e della carne o pesce, da qui i profumi esotici ed accattivanti che legano il gusto all’olfatto ed inebriano il pasto. Portiamo il sole , dunque, al cous cous dorato aggiungiamo verdure miste a pezzi abbastanza grandi, del petto di pollo, zafferano, cumino, curry, curcuma. Il sole che è in tavola ci scalderà.

Ingredienti 2 persone: verdura mista di vostro gradimento, escluse le patate. I ceci sono quasi obbligatori, io aggiunto peperoni, fagiolini, zucchine, sedano, carote, cipolla, ceci in scatola. Un petto di pollo, 140gr cous cous, 160 ml acqua, 1 bustina zafferano in polvere, 1 cucchiaino curry in polvere, 1 cucchiaino semi di cumino, 1 cucchiaino curcuma, q.b. sale, q.b. olio evo.

Pulite e lavate le verdure bene, tagliatele a pezzi abbastanza grandi e regolari.

Scaldate in una padella capiente l’ olio (2 cucchiai) e poi aggiungete le verdure, mettendo il coperchio sulla padella in modo che le cotture vengano stufate. Dopo una decina di minuti aggiungete il pollo a pezzi e aggiustate di sale, inserite le spezie tranne lo zafferano, mezzo bicchiere di acqua e fate cuocere altri 15 minuti, le verdure a me piacciono croccanti e non troppo molli, ma questo va a gusto personale, il pollo deve essere cotto bene. Spegnete il fuoco.

Fate bollire l’acqua (per una  porzione 70 gr cous cous e 80 ml d’acqua) in una pentola capiente, quindi salate. Spegnete il fuoco e versate in pentola l’olio (un cucchiaino per ogni porzione/persona), la bustina di zafferano in polvere e quindi il cous cous. Coprite la pentola e lasciate riposare per 5 minuti, in modo che il cous cous assorba l’acqua. Sgranate il prodotto mescolando con una forchetta.

A questo punto potete servire il cous cous. Sistematelo al centro del piatto e componete le verdure intorno, irrorando con il liquido di cottura. Da gustare caldo fumante!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Enjoy this blog? Please spread the word :)