Crea sito

Zuppetta estiva di calcinelli alla Marinella

Zuppetta estiva versione “Marinella” di calcinelli, che sono telline o arselle, a seconda della vostra provenienza. Ricetta povera di una volta,diventata, come spesso accade, zuppetta gourmet dei nostri giorni. La cosa più difficile è reperire i calcinelli freschissimi, la ricetta è poi molto semplice ed è uno splendido antipasto, servitelo con fette di pane abbrustolito sul fondo del piatto e sentirete che bontà!

Lasciare spurgare i calcinelli in acqua di mare o acqua e sale, dopo un ora o più, raccogliere i calcinelli in un nuovo contenitore e sciacquarli , in modo che la sabbia sia eliminata. Fare un trito di prezzemolo, aglio e peperoncino , sistemarlo in una padella capiente con olio evo e scaldare. Quando sfrigola aggiungete 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, e poi i calcinelli. Mettete il coperchio e lasciate aprire i molluschi.
I molluschi , schiudendosi, faranno uscire la loro acqua che formerà un bel sughetto.

Lasciate cuocere ed insaporirsi bene a fiamma bassa e con il coperchio. Sentite di sale e vedete se aggiungerne.

Abbrustolite delle fette di pane e sistematele sul fondo del piatto, poi coprite con i calcinelli ed il loro sugo. Buon appetito!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...