Crea sito

Allegri straccetti di pollo saltati con verdure

Allegri e colorati gli straccetti di pollo svuota dispensa, Il pollo non manca mai in frigo, specialmente il petto di pollo che si può cucinare in tanti modi differenti. Dopo il lockdown e qualche (inevitabile) chilo in più è bene cercare di rimettersi in forma. Ogni anno è più difficile tornare in linea, (ahimè è vero!), e con un lavoro sedentario c’è da inventarsi qualcosa. Tanto per cominciare con questo mese di Maggio caldissimo, (ti pareva?), ho tirato fuori la bici, ( a pedalata assistita però, perchè sono davvero pigra), e ne approfitto per andare in ufficio o a fare la spesa. Poi, essendo in cassa integrazione, faccio delle lunghe passeggiate nelle ore meno calde. Ma anche a tavola cerco di portare piatti più “sani” ma allegri e colorati. Ecco gli straccetti di pollo uniti a tante verdure fresche che avevo in dispensa nell’angolo verdura. Pisellini, peperoni, cipolla di Tropea, pomodorini, zucchine. Verdure perfette per colorare e rendere più saporito il petto di pollo. Ho condito con la salsa worcestershire , eliminando il sale. Piatto completo e soddisfacente, semplice e con una cottura veloce.

Per due persone ho usato tre fette di petto di pollo, ne ho ricavato gli straccetti e li ho tenuti da parte.

Ho lavato le verdure e le ho tagliate come più mi piace, le ho messe in padella con due cucchiai di olio evo. Le ho fatte scaldare.

Ho aggiunto gli straccetti e li ho fatti soffriggere girando spesso, in modo che cuocessero da ogni parte.

Ho aggiunto i pisellini e dei pomodorini, tre cucchiai di acqua e un cucchiaio di salsa worcestershire, messo il coperchio e continuato la cottura per circa 15 minuti. Le verdure non devono sfarsi ed il pollo non deve restare stopposo. Il tempo che l’acqua si restringe.

Gli allegri straccetti di pollo al tegame con verdure sono pronti. Buon appetito!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...