Crea sito

Lievito madre con acqua e farina #iorestoacasa

Lievito madre fatto con acqua e farina, un metodo per fare l’auto-produzione a casa, passare del tempo preparando qualcosa di molto utile con il quale poter realizzare splendide focacce, pizze, pane e brioches. Il lievito madre in questo momento si trova poco o per niente , lo stesso vale per il lievito di birra. Non bisogna mai arrendersi ma ingegnarsi. Seguite gli step, occorrono 15gg ma poi panificherete quando e quanto più vi piace!

  • CostoMolto economico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina Manitoba
  • 100 mlAcqua

Preparazione

  1. In una ciotola versate la farina e iniziate a impastare aggiungendo l’acqua un pò per volta, aiutandovi con un cucchiaio o una spatola. Conservate questo impasto in un barattolo di vetro.

  2. Copritelo con pellicola che bucherellerete con uno stuzzicadenti. Poi avvolgete in un telo inumidito e conservate a temperatura ambiente per 48 ore. Passato il tempo fate un rinfresco con 100 gr di farina e 50ml di acqua. Avrete un impsto morbido che conserverete in vetro come precedentemente fatto.

    Il quarto giorno rinfrescate con 50 gr di farina e 25-30ml di acqua. D’ora in poi rinfrescate a giorni alterni per 15gg.

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *