Crea sito

Tortino gratinato di finocchi e besciamella

Tortino gratinato di finocchi , un contorno od un secondo che vi coinvolgerà con il suo sapore delicato. La procedura è comune ad altri sformati di verdura, ma essendo stagione di finocchi, ed avendone comprati una cassetta intera , mi sto ingegnando per smaltirli. Se vi piacciono le verdure cotte abbinate ad una delicata besciamella ed al formaggio siete a cavallo! Questo tortino fa per voi. Tra l’altro per la besciamella ho provato ad unire al latte un pò di acqua di cottura dei finocchi, in modo che resti più leggera e profumata. L’idea mi è piaciuta e la condivido volentieri con voi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Porzioni4 porzioni
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Finocchi
  • 2 tazzebesciamella
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Emmentaler (grattugiato)
  • 3 cucchiaiPangrattato
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Per iniziare ho lavato ed affettato i finocchi, poi ho fatto bollire dell’acqua in una pentola ed ho lessato “al dente” i finocchi. (ca. 10 minuti)

  2. Per la Besciamella 500gr:. 1\2 l di latte intero, scremato o vegetale (oppure brodo vegetale), 50 gr di burro (oppure 50 gr di olio extravergine), 50 gr di farina, sale.

    Su una teglia da forno, od una pirofila, sistemate uno strato di finocchi a fette e qualche cucchiaio di besciamella, formaggio grattugiato e via così. L’ultimo strato sarà spolverato anche con pangrattato e qualche fiocchetto di burro ( a piacimento)

  3. A questo punto potrete infornare il tortino, a 250 gradi funzione gratin, occorreranno pochi minuti, circa 10 per ottenere una bella crosticina in superficie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *