Le salutari radiche amare lessate

Le salutari radiche amare o radici amare sono una verdura invernale che a me piace molto, appartiene alla famiglia della Cicoria, ricca di storia e perno di tradizioni culinarie locali decennali, la radica o radice amara ha un sapore unico, leggermente amarognolo e la sua forma ricorda quella di una carota. Alimento diffusissimo nell’immediato dopoguerra , ora è sempre più difficile da trovare, provate ai mercati di Campagna Amica o dai fruttivendoli.

Le sue proprietà salutari e curative sono tantissime, in particolare:

  • favoriscono l’assorbimento del ferro e sono adatte per chi soffre di anemia;
  • attivano in modo selettivo la crescita nel colon dei famigerati batteri Bifidus, che evitano i processi di fermentazione nello stomaco;
  • contengono l’inulina, che produce benefici effetti sull’intestino e sul sangue.
  • svolgono un’azione depurativa eccezionale
  • hanno un’azione disintossicante su intestino, fegato e reni.

La radice amara contiene, anche, sostanze grezze quali cellulosa lignina, emicellulosa e pectina, particolarmente indicate per stitichezza, rigonfiamento dell’intestino, meteorismo e diabete. 
Inoltre, è ricca di vitamina B1, B2, B6 e C, fosforo, potassio, magnesio, sodio, acido nicotinico e ferro. D’inverno la cucino spesso lessandola e condendola con olio, sale e aceto. Semplice e buona!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Enjoy this blog? Please spread the word :)