Crea sito

Gamberi in guazzetto alla Cookinprogress

I Gamberi, a chi non piacciono? E il guazzetto è una preparazione ideale per cucinare questi deliziosi crostacei. Come ho già scritto precedentemente, abbiamo acquistato circa un chilo di gamberi freschi appena pescati e per “smaltirli” ho optato per un primo e per un secondo. Il guazzetto sulla Treccani è descritto come [der. di guazzo]. – Modo di cottura della carne o del pesce in umido, con abbondante sugo brodoso, seguendo queste indicazioni cucinerò i Gamberi bagnandoli con un brodo preparato con i loro carapace. La preparazione è un pò più lunga ma comunque semplice ed il risultato assicurato! Provate anche voi i Gamberi in guazzetto alla Cookinprogress:)

Ingredienti:

  • 10 Gamberoni
  • Q.b. vino bianco secco (io aggiungo quasi un bicchiere)
  • 2 spicchi di aglio
  • 5 pomodorini
  • Acqua
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
  • Sale
  • Peperoncino

Cominciamo dalla pulizia dei gamberoni, eliminando la parte del carapace e l’intestino . In un pentolino mettiamo i carapace e qualche testa di gamberoni, dopodiché mettiamo sul fuoco, aggiungiamo un filo d’olio extravergine d’oliva, il sale, i pomodorini tagliati a cubetti e un po’ d’acqua. Ora con un batticarne, durante la cottura, schiacciamo bene gli ingredienti per estrarne fuori il liquido, sia dei gamberi che dei pomodori, e copriamo con altra acqua, inseriamo anche uno spicchio d’aglio in camicia; copriamo con un coperchio e facciamo cuocere per circa 10 minuti. Una volta cotto, filtriamo bene il composto e recuperiamo il brodo che ci servirà per la cottura dei gamberoni. Quindi, in una padella mettiamo un filo d’olio extravergine d’oliva, un po’ di peperoncino e lo spicchio d’aglio , facciamo soffriggere un pochino, dopodiché inseriamo i gamberoni.

Facciamo cuocere per qualche minuto i gamberi da una parte e dall’altra, dopodiché li togliamo dalla padella e nella stessa aggiungiamo un mestolo del brodo che abbiamo preparato precedentemente. Restringiamo un po’ il sughetto e aggiungiamo di nuovo i gamberi, sfumiamo con del vino bianco secco, aggiustiamo di sale, un pochino di pepe e ancora un po’ di brodo, copriamo e terminiamo la cottura per altri 2 o 3 minuti.

Impiattare con una spolverata di prezzemolo fresco

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...