Filetto di Manzo Lardellato

Filetto di Manzo Lardellato, una buona idea ora che l’aria è rinfrescata e si mangia volentieri anche il cucinato servito caldo. Se la carne è buona e tenera il piatto è riuscito, non occorre molto altro. Il Lardo è quello della vicina Colonnata, IGP è un prodotto di salumeria ottenuto dal grasso del dorso di suini selezionati, salato e fatto maturare all’interno di conche di marmo, dà sempre quel tocco di sapidità in più.

Poi occorre una padella ben calda dove appoggiare e lasciar cuocere la carne, dovrà formarsi la crosticina marrone come la vedete in foto. Il Filetto deve cuocere max 5 minuti per lato, poi condito con olio crudo.

Per questa ricetta prendete un bel filetto di manzo, due-tre fettine di lardo con il quale avvolgerete il filetto , fasciandolo, un rametto di rosmarino a profumare il tutto. Il grasso del lardo darà sapore alla carne ed il rosmarino sprigionerà il suo profumo. Salate con parsimonia e oliate (dopo la cottura).

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Translate »

Enjoy this blog? Share it! Se vi piace il blog condividetelo!