Crea sito

Pennette rigate all’Ortolana

Pennette rigate all’Ortolana, se si vuol restare leggeri ed affrontare il caldo sono ottime. Si possono anche preparare in anticipo e portarle al lavoro o in spiaggia, (per i più fortunati!), sono molto digeribili e fresche. Ricetta validissima per il riciclo delle verdure, vanno bene tutte, più ce n’è meglio è. Con la solita base di verdure è possibile preparare un bel cous cous, invece delle pennette rigate potete usare farfalle o ruote. Comunque sia avrete tanto colore ed allegria a tavola! Buon appetito!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 160 g Pennette Rigate
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1 Pomodoro San Marzano
  • q.b. Cipolla rossa di Tropea
  • 1 costa Sedano bianco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Mettete a bollire una pentola con acqua per la pasta. Lavate e tagliate a dadini le verdure tranne le zucchine che ho tagliato a nastro con un pelapatate, saltatele brevemente a fiamma vivace in una padella capiente con olio evo e sale.  Saltate in tutto 10 minuti, le verdure devono restare croccanti.

  2. Appena l’acqua bolle, salatela e poi versate le pennette, a cottura ultimata (ca. 10 minuti), scolate la pasta e saltatela con le verdure, se vedete ch ele verdure sono asciutte aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura. Buon appetito!

Note

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *