Frittelle di mele Ricetta Chef Spallino

Le Frittelle di mele sono un dolce tradizionale delizioso, ci portano indietro nel tempo, all’infanzia. Personalmente le collego alla Nonna Maglina, penso a quelle che friggeva lei per me e Daniele a merenda. Fanno parte di quel mondo “genuino” legato alla mia primissima gioventù, come le frittelle di riso, i panini olio, sale e aceto, quelli di zucchero e burro e gli estivi con il pomodoro strusciato. Ah che bontà! Per questo quando ho letto la ricetta dello Chef Massimo Spallino non ho resistito….ho iniziato a prepararle!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 Mele Golden Delicious
  • q.b. Olio di semi di girasole
  • 1 limone (non trattato)
  • 80 g Zucchero
  • 300 g Farina
  • 200 ml Latte intero
  • 2 Uova (bio)
  • 20 g Zucchero a velo
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Per realizzare le frittelle di mele, per prima cosa separate i tuorli dagli albumi. In una ciotola mescolate i tuorli d’uovo, lo zucchero e il latte in modo energico. Quando il composto risulta omogeneo, aggiungete anche la farina, un pizzico di sale e una grattugiata di limone e amalgamate bene il tutto.

    Sbucciate poi le mele, tagliatele a quadretti e  unitele all’impasto,  amalgamatele bene mescolando. Aggiungete, infine, all’impasto gli albumi, precedentemente montati a neve, in modo delicato per non smontare le uova, mescolando dal basso verso l’alto fino a ottenere una consistenza omogenea.

  2. Preriscaldate l’olio di semi di girasole per 4/5 minuti. Utilizzare uno stecchino di legno per verificare la temperatura dell’olio, quando iniziano a vedersi delle bollicine, la temperatura dell’olio è corretta per procedere alla frittura.

    Prelevate un po’ di impasto e, con due cucchiai, formare delle piccole quenelle da friggere nell’olio per qualche minuto. Quando le frittelle risultano ben dorate e croccanti, scolarle con la schiumarola e servirle belle calde, cosparse di zucchero a velo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »

Enjoy this blog? Share it! Se vi piace il blog condividetelo!