Crea sito

Lonza di maiale al pesto di salvia e mandorle

Lonza di maiale farcita con pesto di salvia e mandorle, una nuova ricetta per rilanciare un taglio di carne economico e molto versatile. Avrete delle scaloppine insaporite da questo ottimo e profumatissimo pesto, se vi avanza potrete condirci anche della pasta perchè è veramente buono!  Se andate di corsa o dovete accontentare palati difficili provate questa alternativa, non ne resterete delusi!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 8 fette Lonza di maiale
  • 30 g Pecorino romano
  • q.b. Sale
  • 18 foglie Salvia
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 12 g Mandorle pelate
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1/2 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Farina
  • 1 cucchiaino Burro

Preparazione

  1. Preparate la salsina. Lavate la salvia ed il prezzemolo, asciugate le erbe e mettetele,(tenete da parte 4 foglie di salvia),nel bicchiere del mixer con le mandorle, l’aglio e 2 cucchiai di olio evo. Frullate fino ad ottenere un’emulsione omogenea. Trasferite la salsa in una ciotola ed unite il pecorino grattugiato, mescolate bene.

  2. Preparate le fette di lonza pulendole dal grasso in eccesso ed appiattendole con un batticarne. Spalmate 4 fette con la salsina e coprite ogni fetta con una delle 4 fette di lonza avanzate. passate nella farina e fermate con una foglia di salvia infilzata in uno stecchino.

  3. In una padella capiente fate scaldare l’olio evo con il burro, aggiungete la lonza e rosolate le scaloppine da entrambi i lati per 3-4 minuti. Irrorate con il vino bianco che lascerete evaporare. Salare.

  4. Servite ben calde con il loro fondo di cottura

Note

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *