Branzino e Gamberoni al salto

Branzino e Gamberoni, un bel duetto di mare in questa nuova ricettina molto semplice e veloce. Se volete potete comprare un branzino e sfilettarlo, io di solito lo sfiletto da me per esercitarmi e migliorare la mia tecnica che è “basic” direi, ma l’impegno è a 1000 vi assicuro! Comunque, se non volete faticare (o imprecare:)) acquistate un branzino già sfilettato o fatevelo sfilettare in pescheria. I Gamberoni li potete sgusciare lasciando testa e coda e pulendoli dall’intestino (mi raccomando). Poi cucinarli è “un salto” ed il risultato di tutto rispetto. Provate la mia ricetta velocissima!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • 2 filetti Branzino (spigola)
  • 4 Gamberoni
  • 4 fette limone
  • 1 ciuffo Prezzemolo (tritato)
  • 1/2 spicchio Aglio
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Scaldare una padella antiaderente capiente, aggiungere olio evo, il trito di prezzemolo e aglio e far andare. Mettere in cottura i filetti di branzino dalla parte della pelle ed i gamberoni, mettete anche le fette di limone. Salate. Fiamma abbastanza sostenuta, 10 minuti per lato

  2. Girate il pesce e lasciatelo cuocere per altri 10 minuti, poi toglietelo dalla padella tenendolo in caldo su un vassoio e versate nella padella il vino, Fate scaldare ed evaporare l’alcool. Con questo condite il pesce.

  3. Servire caldo accompagnato da verdure cotte, io avevo servito con il cavolfiore viola al forno!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »

Enjoy this blog? Se vi piace il blog condividetelo!