Brodetto di mare senza spine con sedano e pomodoro

Brodetto di mare, una delizia per il palato, senza spine è ancora meglio perchè più disimpegnante e adatto anche a chi non è un vero amante del pesce. Questa ricetta è davvero pratica e veloce, l’ho imparata quando lavoravo in cucina e ogni volta apporto qualche modifica aggiungendo o cambiando qualche ingrediente. Essendo una zuppa, come ogni zuppa, gli ingredienti possono essere modificati a proprio gusto. Per questo brodetto di mare avevo a disposizione cozze e vongole fresche e delle code di gambero surgelate, per modificare la ricetta ho aggiunto sedano ed ho eliminato il vino sostituendolo con del brandy. Provatelo anche voi, è davvero molto semplice!

  • Preparazione: 20+20 Minuti
  • Cottura: 10-15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g Cozze
  • 200 g Vongole veraci
  • q.b. code di gambero
  • 2 coste Sedano
  • 8 Pomodorini datterini
  • 4 fette Pane casereccio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 2 cucchiai Brandy
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1 Peperoncino (facoltativo)

Preparazione

  1. Fate un trito fine di prezzemolo, peperoncino e aglio, fatelo rosolare in una padella capiente e dai bordi alti.

  2. Pulite le cozze e fate spurgare le vongole in acqua salata per 20 minuti, poi sciacquatele e battetele una per una nell’acquaio in modo da verificare se qualcuna abbia ancora della sabbia al suo interno. Aggiungetele in padella e coprite con un coperchio

  3. Passati 8-10 minuti i molluschi si apriranno grazie al  vapore che si creerà in padella.

  4. A questi punti tenete da parte i molluschi e lasciate sul fuoco la padella con l’acqua ricavata dalla loro apertura

  5. Pulite i pomodorini e tagliateli in due, lavate le coste di sedano e tagliatele a piccoli pezzi, unite il tutto al brodetto, sciacquate le code di gambero e aggiungete anche quelle (le mie erano già sgusciate). Mettete il coperchio e fate cuocere 8 minuti.

  6. A questo punto aggiungete i molluschi e mescolate in modo che il brodetto li insaporisca bene.

    Tostate il pane in un padellino con olio evo (basta 1 cucchiaio di olio)

  7. Servite i fondine con il pane, buon appetito!

Note

Precedente Contorno di stagione: cavolini di Bruxelles e castagne Successivo Un sugo, un secondo, tanto gusto in poco tempo!

Lascia un commento