Torta Rustica con funghi e besciamella

Torta rustica di pasta brisè ripiena con funghi misti, ( porcini, pioppini, portobello, prataioli), e besciamella, una ricetta autunnale che non conosce crisi. Questa torta salata  era un cavallo di battaglia di mia mamma, spesso la inseriva tra gli antipasti quando avevamo amici a cena. La ricetta in quegli anni, (si parla di metà anni 70, anni 80), l’aveva copiata da La Cucina Italiana, sua apprezzatissima lettura di cui non perdeva un numero. Oggi ho dovuto sfoltire la sua collezione, ( a malincuore), per problemi di spazio, ma alcune ricette, rileggendole sono sempre molto attuali. Quindi ecco la torta salata con funghi e besciamella!

 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta brisé
  • 1/2 l Latte intero
  • 5 cucchiai Farina 00
  • 2 cucchiai Burro
  • 280 g funghi misti
  • 2 cucchiai trito aglio e prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Lavare e tamponare i funghi, metterli in padella con l’olio evo ed il trito di prezzemolo e aglio. Farli rosolare ed ammorbidire per circa 15 minuti a fiamma bassa.

  2. Preparare la besciamella facendo fondere il burro a fiamma bassa in una pentola dal fondo pesante. Aggiungere la farina setacciata, fuori dal fuoco, e mescolare con una frusta, aggiungere man mano il latte caldo e sciogliere ogni grumo, rimettere sul fuoco e far addensare la besciamella. Salare.

     

  3. Aggiungere alla besciamella i funghi trifolati e controllare di sale. Stendere la pasta brisè sulla base di una teglia da forno, bucherellare il fondo con una forchetta e versare la besciamella.  Infornare a 180° per 40 minuti circa

  4. Accompagnare con insalatina fresca, Buon appetito

Note

Buona sia calda che fredda!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »

Enjoy this blog? Se vi piace il blog condividetelo!