Quasi caponata di fine Estate

Quasi caponata di fine Estate con le ultime melanzane di stagione. Quasi caponata perchè da lì ho preso spunto per questa ricetta “veg” che vede le verdure protagoniste: cipolla, sedano, carota e melanzana. Un contorno ricco o un bel piatto unico, colorato e appetitoso. Prima che le verdure della bella stagione spariscano dai banchi del mercato e del verduraio facciamo il pieno così l’Inverno sembrerà più corto di quello che è.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 Carote
  • 1 Sedano (cuore)
  • 1 cipolla rossa (Tropea)
  • 1 melanzana (violetta)
  • 2 cucchiai Polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai Aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaio Zucchero di canna
  • q.b. Olio di semi di arachide
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Pulite e lavate le verdure accuratamente sotto l’acqua corrente e poi tagliatele come più vi piace. Saltatele in padella con olio a fiamma media.

  2. Aggiungete l’aceto e 1/2 bicchiere di acqua, lo zucchero e il pomodoro e fate cuocere coperte per 20 minuti.

  3. In un’ altra padella fate scaldare l’olio di semi, tagliate la melanzana a tocchetti e friggetela, man a mano che la levate dall’olio fatela asciugare su carta assorbente

  4. Quando le verdure sono cotte, aggiungete le melanzane fritte, mescolate e lasciate riposare. Aggiustate di sale.

  5. Gustate le verdure tiepide come contorno, io avevo preparato l’uovo poché, o come piatto unico.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »

Enjoy this blog? Please spread the word :)