La ricetta Vintage: carne alla Pizzaiola

La ricetta è sicuramente Vintage, ma non di gusto sorpassato e démodé, la carne alla Pizzaiola è una pietanza tipica del Sud Italia, le cui origini affondano nell’antica Napoli. Nasce infatti come piatto povero in ambienti umili, per riciclare gli avanzi della carne o del sugo in esubero. Oggi è cucinata “ex novo” comprando la carne e preparandone il sugo. Gli ingredienti, come si evince dal nome, sono quelli della Pizza classica: pomodoro, origano, basilico e mozzarella. Nella mia versione ho messo provola dolce anzichè mozzarella, il risultato è comunque buono! La ricetta potrà sembrare Vintage ma è sempre economica, veloce, profumata e …da acquolina in bocca!

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 fette Carne bovina (girello/noce)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 tazza Polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai Origano (secco)
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 2 fette Scamorza (provola)
  • qualche foglie Basilico (fresco)

Preparazione

  1. In un largo tegame mettete a rosolare olio evo con uno spicchio d’aglio Aggiungete la polpa di pomodoro

  2. Spolverate di origano, unite il basilico, salate e fate ritirare

  3. A questo punto unite le fette al sugo, fatele cuocere un 4  minuti per parte, poi mettete una fetta di scamorza su ogni fetta, abbassate la fiamma e mettete il coperchio, il formaggio dovrà iniziare a fondere senza mescolarsi al pomodoro. Si creerà l’effetto pizza.

  4. Io ho servito la carne alla pizzaiola con del Purè di patate, ottimo connubio, provate anche voi!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)