Crea sito

W i Gamberoni in crosta con lardo di Patanegra

W i Gamberoni, belli e buoni e sempre pronti da cucinare e gustare!

Pulite i Gamberoni togliendo il carapace da sotto la testa fino alla coda, poi eliminate il budellino nero che scorre lungo il dorso e sciacquateli.

Per l’aperitivo provateli con il lardo di Patanegra,

lardo di suini 100% razza iberica, allevati allo stato brado in boschi di querce e sugheri e nutriti solo con ghiande ed erba. Condito con una concia di sale, pepe, rosmarino, salvia e aglio, viene poi riposto in vasche a riposare per circa 1 mese per assorbire gli aromi e arrivare a maturazione. Segue infine l’asciugatura. Di colore bianco rosato, ricoperto di spezie. Dolce e delicato, con una piacevole nota aromatica che non risulta invadente.

Per mantenere al meglio il sapore del lardo ho foderato il gambero lardellato con della pasta sfoglia e l’ho cotto  al forno  per 10 minuti scarsi.  Da servire tiepidi, si mangiano con le mani!!!!

 

 

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Enjoy this blog? Please spread the word :)