Vongole e baccalà su tagliatelle verdi

Vongole e baccalà, una nuova accoppiata che vi propongo con le tagliatelle verdi della ditta il Solco della Lunigiana. Questa è una nuova ricetta che ho provato ieri sera, eseguita con quello che ho trovato in frigo e freezer. La cucina è un’ottimo esercizio di fantasia ed è una delle parti che più apprezzo, restando in linea con la tradizione ho preparato questo sughetto e ne siamo rimasti soddisfatti, voi lo proverete?

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g tagliatelle verdi (pasta fresca)
  • 150 g Baccalà (congelato)
  • 200 g Vongole
  • 3 Pomodorini
  • q.b. Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio (tritato)
  • 1 Scorza di limone
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Prima di tutto mettere a bollire l’acqua per le tagliatelle, io uso spesso quelle del pastificio Del solco di Fivizzano, Massa, in Lunigiana. http://www.delsolco.it/

  2. In un’altra pentola, più piccola, mettere a bollire altra acqua per il Baccalà che io avevo surgelato in trancetti. Nell’acqua ho aggiunto una scorza di limone bio

  3. Sbollentato il merluzzo, scolatelo e sbriciolatelo. In una padella capiente fate rosolare aglio e prezzemolo, ( e peperoncino se vi va), aggiungete i pomodorini tagliati a dadini, le vongole, (lavate in precedenza), ed il merluzzo. Fate andare e sfumate con il vino.

  4. Appena le tagliatelle saranno cotte (circa 6-7 minuti), scolatele e aggiungetele in padella con il pesce. Fate amalgamare bene.

  5. Servite calde, magari spolverate con altro prezzemolo, Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)